I miei libri


giovedì 12 novembre 2015

Segnalazione: "Il Ladro di Ricordi" di Alessandra Pepino (Atmosphere Libri)

Buongiorno astronauti!
Stamattina sono a casa dal lavoro, così ne ho approfittato per portare fuori la mia beagle in una lunga camminata per arrivare all'area sgambamento del parco più lontano; dite che si sarà sfogata dalle 9 alle 10:30? A giudicare dal modo in cui si è buttata sfinita sul divano, sembrerebbe di sì ^^ (ha anche corso come una lepre giocando a farsi rincorrere da un meticcio rottweiler/pastore tedesco!)
Dunque ora ho tutto il tempo per dedicarmi a Universi Incatati: per oggi prevedo almeno due post!
Comincio col primo, che rientra nella rubrica...



Rubrica dedicata alle segnalazioni
di autori emergenti e case editrici
(per la tua segnalazione, scrivimi)

Si tratta di un vero e proprio avvistamento dato che il romanzo non è ancora uscito: segnatevi questa data, 19 novembre. Sta per arrivare un thriller ambientato a Napoli della stessa autrice di "Cattivi presagi", Alessandra Pepino, che continua a intrigarci con i casi dell'ispettore Jacopo Guerra.

Copertina tratta dall'opera Giudizio Universale di Tommaso Ottieri

Titolo: Il Ladro di Ricordi
Autore: Alessandra Pepino
Editore: Atmosphere Libri
Collana: biblioteca del Giallo
Data di pubblicazione: 19 novembre 2015
Codice ISBN: 9788865641637
Pagine: 485
Prezzo: € 18,00

Sinossi:
Mancano pochi giorni al Natale quando Elisa Coppola, una quindicenne problematica appartenente a una facoltosa famiglia napoletana, sparisce nel nulla. Apparentemente, non sembrano esserci connessioni con la scomparsa di Lea Andreoli, una coetanea rapita e uccisa soltanto tre mesi prima. Tuttavia, è con l’ombra lunga di un rapitore seriale che si troverà a fare i conti la polizia, chiamata a mettersi sulle tracce della ragazzina. Qualcuno sta giocando a disseminare indizi affinché l’ispettore Jacopo Guerra si accorga della sua presenza: una ciocca di capelli fatta recapitare in commissariato, una filastrocca dai molteplici significati, un messaggio cifrato che forse si nasconde dietro una delle scalinate storiche di Napoli, la Pedamentina di San Martino. Perché il rapitore sceglie di interfacciarsi proprio con lui? C'è qualcosa, nascosto nel suo passato, che possa fare da filo conduttore con i fatti del presente? C'è poi il caso di Mario Ossorio, un uomo che viene trovato cadavere dopo aver fatto un volo di venti metri dalla finestra del suo ufficio. Impossibile stabilire dall’autopsia se si sia lanciato, o qualcuno lo abbia spinto. Un biglietto lasciato sulla scrivania sembrerebbe disegnare lo scenario di un suicidio, ma non sempre le cose sono quelle che sembrano… Tra le luci di un Natale che non sa portare allegria, si intrecciano due storie oscure, che nascondono segreti e rimestano gli equilibri di una squadra di poliziotti che, pur di scavare nelle apparenze, saranno costretti a fare i conti con loro stessi e con il marcio che inquina la coscienza della città e di chi la abita. 


«In una Napoli buia tratteggiata con mano leggera, una storia nera dalla quale è impossibile staccarsi e che ti costringe a leggere in apnea fino all'ultima pagina. Alessandra Pepino crea un incastro perfetto riuscendo ad alternare pagine di massima tensione, degne dei migliori narratori americani, a momenti di puro umorismo. E lo fa con grande maestria». 
(Lorenzo Marone, autore di La tentazione di essere felici)


L'autrice:
Alessandra Pepino, 
residente a Napoli dove è nata nel 1984, è laureata in comunicazione e specializzata in Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale. Attualmente si divide tra la sua attività commerciale e il suo primo amore, la scrittura, prediligendo cimentarsi col noir e con il giallo, anche se non disdegna misurarsi con altri generi, uno su tutti l’umoristico. Cattivi presagi è il suo primo romanzo, Il ladro di ricordi è la sua seconda opera letteraria con il protagonista Jacopo Guerra.




Devo dire che Atmosphere Libri mi sta facendo riscoprire la passione per i gialli; trovo che anche questo libro sia molto, molto intrigante. 
Da "patriottica" quale sono, ho ancor più motivazione a leggere un libro quando i luoghi delle vicende sono quelli della nostra penisola!
E voi, cari astronauti, cosa ne pensate?
Avete letto la prima avventura dell'ispettore Jacopo Guerra?

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi


Creative Commons License

Questo blog è sotto licenza Creative Commons.
Articoli e recensioni sono opera di Valentina Bellettini, mentre i diritti delle opere segnalate restano proprietà dei rispettivi autori e case editrici.

Le immagini ed i video contenuti nel blog sono in genere sotto lincenza Royalty free, oppure sono stati presi dal web, quindi considerati di pubblico dominio. Per qualsiasi problema di copyright contattatemi e le immagini saranno rimosse. Grazie per la collaborazione!
Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Universi Incantati partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it/it
Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate