I miei libri


giovedì 24 marzo 2016

Segnalazione romanzo sulla guerra in Afghanistan: "L'Attesa" di Joydeep Roy-Bhattacharya (Atmosphere Libri)

Cari astronauti,
oggi è stata una bellissima giornata per me: sono andata a fare una visita a Modena, la mattina, dove ho verificato che la mia salute è notevolmente migliorata (chi ha detto che dall'endometriosi non si guarisce? :P), durante il viaggio in treno sono andata avanti con le mie letture ("Signora della Mezzanotte - Shadowhunters Dark Artificies"), mentre il pomeriggio l'ho passato interamente in compagnia della mia migliore amica <3
La giornata perfetta per riprendersi da questo mese così "strano" e impegnativo!

Ora, in attesa che mi arrivi la pizza per cena, vi annuncio che proprio oggi è uscito un nuovo libro!


Rubrica dedicata alle segnalazioni
di autori emergenti e case editrici
(per la tua segnalazione, scrivimi)

Si tratta di un romanzo sulla guerra in Afghanistan; vediamolo nei dettagli.





Titolo: L'Attesa
Autore: Joydeep Roy-Bhattacharya
Editore: Atmosphere Libri
Genere: Narrativa, guerra
Data di pubblicazione: 24 marzo 2016
Formato: Cartaceo
ISBN: 9788865641811
Pagine: 312
Prezzo: € 16,00
Link per l'acquisto: amazon


«Il primo grande romanzo sulla guerra in Afghanistan» 
The Wall Street Journal


Sinossi:
Una base statunitense nella provincia di Kandahar in Afghanistan. In lontananza si distingue la sagoma di una donna avvolta nel suo burqa. Lei è venuta giù dalla montagna in una sedia a rotelle da quando le sue gambe sono state mutilate. Viene a reclamare il corpo di suo fratello, un leader tribale pashtun ucciso durante un'offensiva lanciata contro gli americani. Il personale militare rimane diffidente: si tratta di una sorella in lutto, di un attentatore suicida, di un inviato dei talebani o di un terrorista travestito da donna o è un tentativo di deviazione? Per tre giorni, la donna insiste giustificando il suo unico scopo: evitare che il cadavere del fratello si decomponga sotto il sole cocente. Le sorti di tutti gli uomini si collegano, loro malgrado, nello spazio ostile e maestoso del deserto. Senza mai prendere posizione, l'autore dà voce ai diversi soggetti - la giovane donna, l'interprete, il medico, e i diversi ufficiali e soldati. Sperimentiamo un conflitto crudele e assurdo, rivelandone la complessità. Ogni personaggio, qualunque sia il suo campo, non ha solo una voce, ma anche un volto, una propria personalità.

Il romanzo rivisita alcuni temi della tragedia greca, e s'interroga sui danni collaterali della guerra, l'idealismo, i valori occidentali. Bello e magistrale.
Roy-Bhattacharya ha scritto che ci vuole «un marchio speciale di cecità morale per ignorare queste guerre in cui i nostri concittadini muoiono e noi scriviamo di qualcos'altro».

«La storia di Sofocle di Antigone, che esige il corpo di suo fratello dopo che era stato decretato che il cadavere del traditore fosse lasciato a marcire, è magistralmente trasferita e aggiornata in questo romanzo. L'Antigone di Roy-Bhattacharya è una donna afghana»
The Guardian

«Noi osserviamo come la resistenza di un presidio isolato americano in Afghanistan è messa a repentaglio non con la forza delle armi, ma dalla volontà di una sola donna disarmata aggrappata inflessibilmente all’idea di ciò che è giudto e retto» 
J.M. Coetzee

«E che romanzo!!! Leggete solo il primo capitolo e ne sarete catturati…» 
Le Monde

«E’ il miglior romanzo sulla post-invasione che ho letto!!!» 
 Fatima Bhutto


L'autore:
Joydeep Roy-Bhattacharya è nato a Jamshedpur, India. Ha studiato Filosofia e Scienze politiche a Calcutta e Relazioni internazionali e Filosofia politica presso l'Università della Pennsylvania. Ora vive nello stato di New York. Il suo romanzo d'esordio, Il Club Gabriel, è stato tradotto in sedici Paesi (in Italia è stato pubblicato da Neri Pozza nel 2003). Il cantastorie di Marrakech (Mondadori, 2011) è il primo titolo di una trilogia ambientata nel mondo islamico. L'attesa (titolo originale The Watch, 2012) è il suo terzo romanzo e secondo della trilogia, tradotto in diverse lingue.




Una lettura tosta, che smuove le coscienze.
La storia attuale, che penso valga la pena di leggere perché a questa distanza riceviamo delle informazioni parziali, spesso superficiali.
E voi, cosa ne pensate?



2 commenti:

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi


Creative Commons License

Questo blog è sotto licenza Creative Commons.
Articoli e recensioni sono opera di Valentina Bellettini, mentre i diritti delle opere segnalate restano proprietà dei rispettivi autori e case editrici.

Le immagini ed i video contenuti nel blog sono in genere sotto lincenza Royalty free, oppure sono stati presi dal web, quindi considerati di pubblico dominio. Per qualsiasi problema di copyright contattatemi e le immagini saranno rimosse. Grazie per la collaborazione!
Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Universi Incantati partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it/it
Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate