martedì 8 marzo 2016

Speciale Festa della Donna: 10 personaggi femminili che rappresentano le nostre virtù

Carissimi astronauti,
mentre lavoravo stamattina, mi è venuto in mente di creare questo post per celebrare la Festa Internazionale della Donna.
Essere donna è avere mille sfaccettature, ruoli, ideali, ed è pensando alle nostre caratteristiche migliori ed esemplari che ho trovato i personaggi femminili capaci di rappresentarle.
Ecco dunque le mie 10 "eroine" letterarie.


1) Jane Eyre


Assolutamente al primo posto della classifica. Ha un carattere forte per cui non cede a compromessi, nemmeno se si tratta d'amore; per primo viene il rispetto per se stessa. Nonostante ciò sa essere altruista; si mantiene salda nei principi e ben equilibrata. Una donna che non dipenderà mai da un uomo.


2) Anne Shirley


Mette in discussione qualsiasi cosa perché è curiosa di conoscere; si offende facilmente ma è umile. Ragiona con la propria testa, è determinata a raggiungere i suoi sogni, li realizza contando solo su se stessa, e ha un animo fortemente sensibile. Da all'amicizia lo stesso valore dell'amore.


3) Clarisse Mc Clellan


Ha una mentalità aperta, è un'attenta osservatrice e interagisce con tutto ciò che la circonda. Con i suoi ragionamenti è capace di mostrare la verità anche agli occhi del protagonista Guy Montag; è come una guida per lui. E' il personaggio chiave di "Fahrenheit 451".


4) Momo


Protagonista dell'omonimo romanzo di Michael Ende è una ragazzina dolce, curiosa, coraggiosa e saggia, ma ciò che la rende speciale è la sua capacità di ascoltare gli altri in modo tale che riesce ad aiutarli a risolvere i problemi. Da importanza alle cose semplici e umane, piuttosto che a quelle materiali e fittizie.


5) Daenerys Targaryen


E' la dimostrazione di come una donna sappia rialzarsi, maturare, evolvere e riscattarsi. Ascolta i suoi consiglieri ma poi agisce sempre secondo la sua logica. Ha a cuore se stessa, ma anche il suo popolo. Prende responsabilmente anche le decisioni più difficili, e ha l'umiltà di tornare sulle proprie scelte quando necessario.


6) Isabella


Personaggio secondario nel libro "Il Gioco dell'Angelo" di Carlos Ruiz Zafón ma che a me è rimasto molto impresso in quanto simile a Jane Eyre (la stessa è citata nel romanzo!). Tosta nonostante la giovane età, determinata e altruista, è la più forte fra tutti i personaggi del libro. Aiuta gli altri a rialzarsi e sa tenere testa alle battute di David; dimostrazione che una donna sa essere intelligente e astuta quanto un uomo.


7) Aomame Masami


La protagonista di "1Q84" di Haruki Murakami è una killer professionista, ma in realtà agisce come giustiziere delle donne che hanno subito violenze. Indipendente ed emancipata, non sente il bisogno di una relazione e "usa" gli uomini solo per sfogare i suoi appetiti sessuali; il suo cuore appartiene fin dall'infanzia a un solo ragazzo, che sa amerà per sempre, indipendentemente dal fatto di riuscire a rincontrarlo oppure no. L'amore è la forza che muove le sue azioni, e che al tempo stesso la porta saggiamente ad aspettare il momento più opportuno.


6) Eleonora Giusti


Perdonate l'auto-citazione, ma la protagonista della serie "Eleinda" deve entrare in questa classifica! Nella frenetica e materialista società del futuro lei rappresenta chi non ha dimenticato i valori del passato e l'essenza umana strettamente legata alla (e dipendente dalla) natura. A costo di andare controcorrente resta ferma delle sue convinzioni, finché l'incontro con il drago Indaco (una creatura da laboratorio) "smussa" la sua mente e la apre all'amore, rivalutando così le sue posizioni fino a raggiungere un maggior equilibrio morale e spirituale. Combatte per ciò in cui crede e per proteggere il segreto della creatura; agisce seguendo il cuore. E' inoltre consapevole di non essere abbastanza forte, da sola; si sente completa solo con il drago accanto a sé, e con lui il suo carattere evolverà.


9) Katniss Everdeen


Costretta a vestire il ruolo di portavoce della rivolta di Panem contro Capitol City e gli "Hunger Games", Katniss è una ribelle persino nei confronti dei ribelli stessi. La sua è una lotta personale più che per la patria; per lei è fondamentale proteggere la sua famiglia, in particolar modo la sorella Prim, poi il migliore amico Gale, e Peeta. Pone sempre gli altri davanti a se stessa, ed è pronta a sacrificarsi per loro.


10) Elinor e Marianne


Le incarnazioni di "Ragione e Sentimento" vanno prese insieme per rappresentare l'equilibrio femminile. Elinor, ragionevole e riflessiva in tutto e per tutto, dalle questioni patrimoniali alle questioni di cuore, piuttosto che cedere alla passione e all'istinto, pensa giudiziosamente; un comportamento che fa di lei la colonna portante della famiglia, un esempio di donna forte, capace di mettere da parte se stessa per il bene degli altri. Dall'altre parte, Marianne, sentimentale ed emotiva, sensibile al punto tale da lasciarsi travolgere completamente dalle emozioni, dall'entusiasmo al dolore, risentendone anche fisicamente; è lei la più fragile della famiglia, un esempio di come i sentimenti possano a volte rendere un po' egoisti nei confronti degli altri, presi come si è dalla propria disperazione. A prima vista potrebbe sembrare Elinor l'esempio migliore, ma personalmente ritengo anch'essa un po' eccessiva, per cui è alla fine del romanzo, quando i ruoli si ribaltano un po', e l'una si macchia delle caratteristiche dell'altra, che assistiamo alla migliore rappresentazione delle qualità dell'universo femminile.




Ho impiegato molto più di quel che pensavo a scrivere questo post, ma spero che vi sia piaciuto perché è dedicato a noi:


Felice Festa della Donna!


E voi cosa ne pensate di questi personaggi? 
Vi ritrovate in qualcuno?
Condividete la mia opinione o la pensate diversamente (ad esempio, so che per qualcuno potrebbe sembrare ingiusto vedere Katniss occupare quella posizione, ma ecco, a me sembra che sia un po' trascinata negli eventi che le accadono...)?
Avete altri personaggi di riferimento, sempre restando in tema di libri (a me sono venute in mente adesso le "Piccole donne"!)
Ditemi la vostra, e nel frattempo, ancora auguri a tutte! <3




4 commenti:

  1. Bellissime protagoniste e auguri anche a te!!*_*

    RispondiElimina
  2. Ciao! Bellissimo questo post a tema donne *-* Mi piacciono molto le tue scelte e condivido Daenerys e Jane =D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! :D
      Daenerys l'ho messa in quella posizione ma stravedo per lei! *__* Non a caso ho fatto anche il suo cosplay XD

      Elimina

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi