I miei libri


venerdì 28 ottobre 2016

5 Cose Che... #28: 5 film che, inaspettatamente, mi hanno sorpreso

Carissimi astronauti,
come ogni venerdì prosegue l'appuntamento con l'iniziativa creata dal blog Twins Book Lovers (potete iscrivervi qui)!
Oggi torneremo a parlare di film, cosa che non facciamo spesso perché i libri vanno per la maggiore, ma lo faremo in grande perché si tratta di pellicole che ci hanno sorpreso, dunque direi imperdibili!
Ecco qui di seguito le mie cinque scelte...




5 film che, inaspettatamente, mi hanno sorpreso


1) "Moulin Rouge!" di Baz Luhrmann


Non mi aspettavo potesse piacermi un film che parlava di prostitute, anche perché la canzone di Christina Aguilera e co. ("Lady Marmelade") mi aveva fatto intendere tutt'altra trama. Ricordo che mi capitò di vederlo sulla pay tv ed ero sul punto di cambiar canale anche per via di certe scene "strane" ed eccentriche (Baz Luhrmann style, solo che ancora non lo conoscevo ;)) fino a che arrivò il momento postato qui sopra: il mio cuore ebbe un'esplosione di nostalgia per quelle meravigliose canzoni, complice la potente voce di Ewan McGregor; fu in quel preciso momento che la mia visione del film mutò completamente, come del resto fa il film stesso che si trasforma in una storia d'amore romantica e struggente. Diciamo la verità: la trama non è originale, ma il fatto che sia un musical che contiene celebri canzoni riarrangiate è un valore aggiunto, tanto che l'ho classificato tra i miei film preferiti! Le scene che amo di più sono proprio quelle che coinvolgono i momenti musicali: il medley sull'elefante, l'intensa "Roxanne", la dolcissima "Come what may" e la drammatica "The show must go on" con quel coro... non ho potuto fare a meno di comprarmi il cd della soundtrack! Mi ha sorpreso anche per il tono drammatico che cela sotto la frivolezza e l'atmosfera da sogno.
Per me è come un film Disney per adulti! Davvero particolare.


2) "The Departed - Il bene e il male" di Martin Scorsese


Un cast d'eccezione: Jack Nicholson, Leonardo Di Caprio, Matt Damon, Alec Baldwin... solo che non vado pazza per i film d'azione; tendono all'esagerazione con quella spettacolarizzazione delle scene! Ma non è questo il caso. La trama è molto ingarbugliata, specie perché c'è il "criminale" Di Caprio che è assunto come poliziotto per infiltrarsi nella gang di Jack Nicholson, e dall'altra parte c'è il poliziotto modello Matt Damon che è in realtà corrotto, perché collabora segretamente con la stessa gang! Chi dovrebbe essere il bene è invece il male, e viceversa; è un continuo doppio gioco, doppia identità, doppie storie... mi ha ricordato l'avvincente manga/anime "Death Note". La cosa che più mi ha sorpreso è il finale: non sono mai rimasta a bocca aperta con nessun'altro film! E' geniale! :O
Ve lo consiglio. 
L'unico difetto è che potreste non riuscire più a guardare Matt Damon con gli stessi occhi; personalmente, dopo questo film, anche se lo vedo interpretare un'altra parte continuo a detestarlo! Probabilmente ha davvero interpretato bene il suo ruolo ;)


3) "Kill Bill" di Quentin Tarantino


Entrambi i film di "Kill Bill" sono stati una vera sorpresa per me. Non avevo mai visto un'opera di Tarantino, e dopo questa ho cominciato a nutrire una forte ammirazione e interesse anche per quelle passate. E' un altro di quei film che definirei "strani" per via dei giochi della regia: scritte, fermo-immagine, divisione dello schermo per mostrare due scene... una cura maniacale per i dettagli.
Crudo e un po' splatter, non mi sarei mai avvicinata a questo film a prima vista, invece la storia della Sposa mi ha conquistata, e Uma Thurman è incredibile in questa parte; un'eroina che mi gasa parecchio ^^ Sono poi tante le scene capaci di sorprendere, e una di queste ve l'ho postata sopra: un'improbabile infermiera che fischietta quel motivetto che è ormai diventato un cult! E vogliamo parlare della scena in cui Uma deve uccidere l'ultima della sua lista, ma con l'arrivo della bambina le due interrompono la lotta e fanno finta di essere due vecchie amiche? XD Indimenticabile anche la scena nella bara... che ansia! Ho sofferto di claustrofobia! Incredibile anche come si sviluppa la trama tra presente e passato fino all'inaspettato epilogo.


4) "Kick-Ass" di Matthew Vaughn

Non conoscevo questo fumetto, e quando mi sono imbattuta nel film credevo fosse una commediola ironica sui supereroi, cosa che di fatto è, ma solo in parte! Pensavo insomma che si trattasse di una gran cavolata, invece, poco alla volta, si è rivelata una trama seria e ricca d'azione. La vera sorpresa è però stata la bambina: Hit Girl. I suoi dialoghi con Big Daddy (Nicholas Cage) sono irrisistibilmente folli, e guardatela in questa scena: spettacolare! :D
Ho adorato "Kick-Ass" e anche il secondo film mi ha sopreso, ma con la delusione! Non è assolutamente all'altezza del primo; ci sono rimasta malissimo, soprattutto per il forzato risvolto amoroso. Ha subito una svolta banale, per cui, meglio dimenticarlo e anzi, far finta che non sia mai esistito :P


5) "Warm Bodies" di Jonathan Levine


Appena ho visto questo film ho pensato: che cavolata pazzesca! XD Cioè, basta guardare questo trailer (che fa praticamente vedere tutto -_-') per immaginare com'ero tentata a cambiare canale, se non fosse che la curiosità mi teneva ancorata. E per fortuna ho tenuto duro, perché la storia non è così scema come sembra. Se Belle può amare la bestia, allora nell'epoca moderna in cui vanno di moda creature terrificanti come vampiri e zombie, una ragazza può innamorarsi di un non-morto, no? E se l'amore fosse un sentimento che, in questo caso, può riportare in vita? Non è poi così diverso da Biancaneve che si risveglia dopo il bacio del principe... Mi ha sorpreso perché non pensavo che si potesse passare dall'ironia alla serietà ed essere al contempo entrambe le cose.
L'ho rivisto di recente sul canale Sky Cinema Halloween e riguardarlo è un vero spasso, soprattutto la scena dove truccano R per farlo passeggiare tra gli umani, e l'amica della protagonista mette il brano "Pretty Woman"! XD Mi ha sorpreso anche per l'originalità con cui è interpretato il virus che, nell'immaginario comune da Resident Evil a The Walking Dead, infetta gli umani trasformandoli in zombie: se è una malattia, allora si può anche guarire! Sarei molto curiosa di leggere il libro... qualcuno di voi lo ha letto?




Come vedete salto da un genere all'altro come un grillo XD
Avete visto uno o più di questi film? Cosa ne pensate?

In attesa di decidere i prossimi argomenti nel gruppo Facebook "Blogger: 5 Cose Che " vi do appuntamento nei commenti, qui, e/o nei vostri blog; chissà se avremo delle scelte in comune!



21 commenti:

  1. Adoro Tarantino! Quel dolce fischiettio è la suoneria del mio cell XP

    RispondiElimina
  2. Warm bodies l'ho visto la settimana scorsa.... Non sapevo se ridere o piangere ma non e' stato male. The departed mi e' piaciuto tantissimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha ha ha! Infatti "Warm Bodies" è così, in continuo bilico tra scemenza e serietà.
      "The departed" non mi stuferei mai di vederlo *__*

      Elimina
  3. Di questi mi manca solo "Warm Bodies".. amo gli zombie ma questo.. bò.. cmq prima o poi lo recupero!

    Gli altri mi piacciono tutti tantissimo! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Warm Bodies" rivoluziona la teoria degli zombie... penso che lo si odi o lo si ami! Provalo ;)

      Elimina
  4. Mi sto preoccupando :( non ne ho visto nemmeno uno !

    RispondiElimina
  5. Ciao, il mio preferito tra questi è Warm Bodies, lo adoro ❤ la storia mi è piaciuta molto e poi il protagonista è Nicholas Hoult (che è nel mio cuore già da un po'!!!😂)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, hai le tue buone ragioni ;) Infatti aspetto sempre la parte finale e quella dove lo truccano! XD

      Elimina
  6. Ahhah considera che li ho visti praticamente tutti e li ho odiati TUTTI ahahah
    Se vuoi conoscere anche i miei 5 FILM CHE, INASPETTATAMENTE, MI HANNO SORPRESA ecco il LINK...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha ha ha! Eh lo so: ho consapevolmente scelto dei film che o li odi o li ami XD Passo subito anche da te!

      Elimina
  7. Moulin Rouge l'ho visto ad un'età in cui capivo poco e niente del film, ma era il preferito di mia madre quindi mi è capitato..rivedendolo spesso l'ho pian piano apprezzato. Un film sorprendente! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francy, sono felice che alla fine sei riuscita ad apprezzarlo! Capisco che non sia immediato ;)

      Elimina
  8. Kill Bill *_* Io ho inserito Bastardi senza gloria ma avrei potuto inserire anche i due Kill Bill. A questo punto direi che Tarantino è proprio sorprendente! Dietro consiglio di un'amica che lo ama, mi sono decisa ad avvicinarmi a questo regista, lo vedevo troppo lontano da me invece è incredibile! Piano piano recupererò anche tutti gli altri sui film! Moulin Rouge devo vederlooo!! Rimando la visione da quando è uscito xD sono terribile! Mmmm mi hai incuriosita con Warm Bodies, quasi quasi provo a dargli una possibilità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha ha ha! Allora io farò lo stesso con "Bastardi senza gloria"! ;)

      Elimina

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie urban fantasy


Creative Commons License

Questo blog è sotto licenza Creative Commons.
Articoli e recensioni sono opera di Valentina Bellettini, mentre i diritti delle opere segnalate restano proprietà dei rispettivi autori e case editrici.

Le immagini ed i video contenuti nel blog sono in genere sotto lincenza Royalty free, oppure sono stati presi dal web, quindi considerati di pubblico dominio. Per qualsiasi problema di copyright contattatemi e le immagini saranno rimosse. Grazie per la collaborazione!
Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Universi Incantati partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it/it
Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate