I miei libri


lunedì 15 novembre 2010

Incontro con Atlantyca Ent. e seminario di scrittura con Terry Brooks!

Rubrica che raggruppa tutte le notizie su di me e le mie opere; 
un viaggio sulla luna ("pianeta donna" per eccellenza) e ritorno! ;)

In attesa che su TrueFantasy venga pubblicato il mio resoconto del Lucca Comics & Games 2010 (ora pubblicato qui - postilla del 10 nov) , in queste pagine mi dedico al "confidential" :)

Come i più stretti sapranno, lo scorso sabato 30 ottobre ho avuto un colloquio con gli editor di Atlantyca Ent.: ho presentato loro il mio "Eleinda - una leggenda scritta nel destino" e ne abbiamo discusso, poiché avevano già letto i primi 3 capitoli e la sinossi (materiale richiesto per affrontare l'incontro).
Tralasciando il fatto che la mia presentazione è stata un po' lunga (Pierdomenico Baccalario mi ripeteva: "stringi! Stringi!") perché a voce l'emozione mi gioca brutti scherzi, dal punto di vista "scrittevole" può darsi che abbia fatto una buona impressione. Questo perché ho sentito dire più volte "questa sa scrivere", e son rimasta molto colpita quando l'altro esaminatore ha detto: "sa fare i dialoghi" e l'editor ha risposto: "allora abbiamo trovato la fantascienza" (non potevo credere alle mie orecchie *__* infatti ho chiesto delucidazioni!)
Mi han detto che la trama in sé è buona, che l'argomento trattato fa molto "Japan style" (lo dicevo, io!) e se a un certo punto c'è stato un disguido perché avevano scambiato per finale quello che era un semplice (seppur importante) evento nella storia, nello scoprire il vero finale mi son sembrati sorpresi.
Sembra quasi certo che, vada come vada, un qualsiasi editor potrebbe pretendere di stringere il testo, infatti mi sono accorta subito dell'impressione che ha fatto il mio bel malloppone di 600 pagine (misura "a cartelle", però) e comunque, anche solo ascoltando i contenuti, hanno subito capito che di roba in gioco ce n'è tanta, che insomma la mia definizione "minestrone" è sempre stata azzeccata nel descrivere questo romanzo. Successivamente è arrivata la ragazza che si occupava di leggere il testo; lei ha ribadito che davvero non c'era stato bisogno di correggere nulla perché scrivo bene, ma forse sarebbe caso di togliere il prologo e riportarlo nel corso della storia in maniera diversa, magari meno fredda (non a caso l'avevo intitolato "uno sguardo dall'esterno", ossia, con gli occhi di qualcuno del tutto estraneo alla vicenda ^_^).
Congedata con una sorta di "le faremo sapere" e promettendomi che leggeranno il romanzo, ora non mi resta che aspettare e pensare: chissà...

Mentre tuttora ho quel sogno, il giorno dopo ne ho realizzato un altro: ho seguito il seminario di scrittura "scrivere una saga: l'evoluzione della struttura narrativa nel percorso pluriennale", tenuto da Terry Brooks! :D
Sempre organizzato da Atlantyca Ent. (in collaborazione con il Lucca Comics & Games, ovviamente) il seminario si è tenuto in due ore (volate) ed è stato istruttivo, ma si è fatto ancor più interessante quando siamo stati noi "alunni" a porre domande, sia tecniche, sia riguardo la sua fortunatissima esperienza editoriale.
Quanto è stato "ganzo" seguire la lezione in inglese! E Brooks, da bravo americano, mi ha trasmesso molta energia ed entusiasmo. Dimenticavo, durante la lezione non ho potuto fare a meno di notare il suo schema "a stanghette" così simile a quello disegnato da Alan D. Altieri durante il laboratorio di scrittura Mondadori... ho preso appunti anche stavolta!
Infine, infradiciata dalla testa ai piedi (domenica e lunedì non ha fatto altro che piovere) e anche un pochino tremolante sia per il freddo sia per l'emozione, mi sono messa in coda per avere la mia copia de "A volte la magia funziona" autografato: anche in questo caso Brooks si è mostrato molto disponibile, gentile, e incredibilmente paziente perché qualcuno aveva portato più di una copia! Se poi aggiungiamo che accettava di fare una foto ricordo con chiunque glielo chiedesse ... e io glielo chiesto, chiaro! Schiaccio la mia timidezza sotto il "carpe diem", e che cavolo!

E' stato bellissimo. Emozionante. Ogni volta che ho a che fare con la scrittura sono felice.
E se a volte la magia funziona... speriamo che funzioni anche nel mio caso :)



2 commenti:

  1. Per curiosità: il colloquio con Atlantyca lo hai avuto il 30 alle 10? Io l'avevo alle 10,30, e mentre aspettavo c'era a colloquio una ragazza che dalla tua foto ti somiglia...
    Anche a me han detto che leggeranno il mio tomo. Sabato scadono le 3 settimane previste per la lettura... Non sto nella pelle, anche se so che è MOLTO difficile farcela.
    Comunque, devo dire che quelli di Atlantyca sono molto simpatici.
    In bocca al lupo!
    Angela

    RispondiElimina
  2. Ciao Angela, sì, ero io! ^_^ E penso di averti vista anch'io perché son rimasta lì vicino a parlare con un amico e ho visto che stavano "interrogando" un'altra ragazza! :D Dici che ci faranno sapere qualcosa comunque, o solo in caso di esito positivo? Io spero nel "comunque", così mi levo i dubbi! Anch'io a parlar con loro mi son trovata bene; sono stati gentili, perché nonostante mi abbiano fatto un po' di pressione, al tempo stesso si son scusati dicendo che gli editori fanno un po' così e io devo essere pronta ad affrontarli (infatti sto preparando l'armatura! :P Scherzo!).
    Crepi il lupo e in bocca al lupo anche a te! :D

    RispondiElimina

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi


Creative Commons License

Questo blog è sotto licenza Creative Commons.
Articoli e recensioni sono opera di Valentina Bellettini, mentre i diritti delle opere segnalate restano proprietà dei rispettivi autori e case editrici.

Le immagini ed i video contenuti nel blog sono in genere sotto lincenza Royalty free, oppure sono stati presi dal web, quindi considerati di pubblico dominio. Per qualsiasi problema di copyright contattatemi e le immagini saranno rimosse. Grazie per la collaborazione!
Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Universi Incantati partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it/it
Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate