lunedì 22 dicembre 2014

Natale con Eleinda: 5° tappa!

Carissimi astronauti,

siamo ormai alle tappe conclusive dell'iniziativa "Natale con Eleinda", evento che si sta svolgendo su Facebook e che mette in palio una copia cartacea del mio libro "Eleinda - Una leggenda dal futuro"!
Come al solito, ecco un breve riepilogo ;)




Ogni lunedì e giovedì dall'8 fino al 25 dicembre si svolgeranno 6 tappe a tema comune tra il Natale e il libro, per finire con il Giveaway di una copia di "Eleinda" in formato cartaceo; un modo per festeggiare il Natale e... 1 anno di "Eleinda"! 
Partecipare è semplice: basta essere fan della pagina su Facebook (cliccando "mi piace") e seguire le linee guida di ogni tappa.
Ricordo che c'è libero accesso a tutte le tappe fino alle 23:00 del 28/12/14
Il 29/12/14 sarà scelto il vincitore tra i più partecipanti più attivi (in caso di parità, si procederà all'estrazione); in bocca al drago!




Il tema di oggi è: "Buone azioni"
Nel corso della loro avventura, il drago e la ragazza non sono eroi senza macchia, ma essendo dalla parte del bene, qualcosa di buono lo fanno eccome  Una buona azione può essere, ad esempio, quella di Eleonora quando concede il beneficio del dubbio ad Alessandro e gli lascia spiegare il perché lui abbia viaggiato dalla parte del nemico (quelli della European Technology) piuttosto che stare accanto a lei e al drago, ma ci sono anche delle buone azioni "in grande", quando la ragazza fonda l'associazione "World is our Heaven (don't turn it to Hell)"; qui mi fermo perché finirei col lasciar trapelare grandi spoiler per chi non ha letto il romanzo

Il Natale è l'occasione giusta per fare buone azioni, e io credo che potrebbe esserlo anche un pensiero come quello in quest'immagine. Scontato e banale per alcuni, forse, ma è Natale, almeno oggi concedetemelo ;)
E qui vi lascio una citazione del libro che - ahimè, ci sono cascata - è autobiografica:
"Pensò che quasi sempre si era sentita dire che era sbagliato credere che il mondo sarebbe cambiato;
la giudicavano per questo ingenua e anche un po’ presuntuosa. Ma d’altra parte, se tutti l’avessero pensata così, allora nessuno avrebbe fatto il primo passo. Eleonora credeva fermamente che
fosse possibile migliorare, e non si vergognava di questa speranza; lei continuava a fare il primo passo, sperando che un giorno avrebbe incontrato altri giovani che, insieme a lei, avrebbero fatto
camminare il mondo verso un futuro migliore."

E allora avanti tutta: condividete questo messaggio (dal post di facebook), e più condivisioni a catena scatenerete, più punti otterrete per aggiudicarvi l'ormai vicinissimo Giveaway della copia del libro!

Buon divertimento e buon Natale con Eleinda!


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi