giovedì 24 marzo 2016

Segnalazione romanzo sulla guerra in Afghanistan: "L'Attesa" di Joydeep Roy-Bhattacharya (Atmosphere Libri)

Cari astronauti,
oggi è stata una bellissima giornata per me: sono andata a fare una visita a Modena, la mattina, dove ho verificato che la mia salute è notevolmente migliorata (chi ha detto che dall'endometriosi non si guarisce? :P), durante il viaggio in treno sono andata avanti con le mie letture ("Signora della Mezzanotte - Shadowhunters Dark Artificies"), mentre il pomeriggio l'ho passato interamente in compagnia della mia migliore amica <3
La giornata perfetta per riprendersi da questo mese così "strano" e impegnativo!

Ora, in attesa che mi arrivi la pizza per cena, vi annuncio che proprio oggi è uscito un nuovo libro!


Rubrica dedicata alle segnalazioni
di autori emergenti e case editrici
(per la tua segnalazione, scrivimi)

Si tratta di un romanzo sulla guerra in Afghanistan; vediamolo nei dettagli.





Titolo: L'Attesa
Autore: Joydeep Roy-Bhattacharya
Editore: Atmosphere Libri
Genere: Narrativa, guerra
Data di pubblicazione: 24 marzo 2016
Formato: Cartaceo
ISBN: 9788865641811
Pagine: 312
Prezzo: € 16,00
Link per l'acquisto: amazon


«Il primo grande romanzo sulla guerra in Afghanistan» 
The Wall Street Journal


Sinossi:
Una base statunitense nella provincia di Kandahar in Afghanistan. In lontananza si distingue la sagoma di una donna avvolta nel suo burqa. Lei è venuta giù dalla montagna in una sedia a rotelle da quando le sue gambe sono state mutilate. Viene a reclamare il corpo di suo fratello, un leader tribale pashtun ucciso durante un'offensiva lanciata contro gli americani. Il personale militare rimane diffidente: si tratta di una sorella in lutto, di un attentatore suicida, di un inviato dei talebani o di un terrorista travestito da donna o è un tentativo di deviazione? Per tre giorni, la donna insiste giustificando il suo unico scopo: evitare che il cadavere del fratello si decomponga sotto il sole cocente. Le sorti di tutti gli uomini si collegano, loro malgrado, nello spazio ostile e maestoso del deserto. Senza mai prendere posizione, l'autore dà voce ai diversi soggetti - la giovane donna, l'interprete, il medico, e i diversi ufficiali e soldati. Sperimentiamo un conflitto crudele e assurdo, rivelandone la complessità. Ogni personaggio, qualunque sia il suo campo, non ha solo una voce, ma anche un volto, una propria personalità.

Il romanzo rivisita alcuni temi della tragedia greca, e s'interroga sui danni collaterali della guerra, l'idealismo, i valori occidentali. Bello e magistrale.
Roy-Bhattacharya ha scritto che ci vuole «un marchio speciale di cecità morale per ignorare queste guerre in cui i nostri concittadini muoiono e noi scriviamo di qualcos'altro».

«La storia di Sofocle di Antigone, che esige il corpo di suo fratello dopo che era stato decretato che il cadavere del traditore fosse lasciato a marcire, è magistralmente trasferita e aggiornata in questo romanzo. L'Antigone di Roy-Bhattacharya è una donna afghana»
The Guardian

«Noi osserviamo come la resistenza di un presidio isolato americano in Afghanistan è messa a repentaglio non con la forza delle armi, ma dalla volontà di una sola donna disarmata aggrappata inflessibilmente all’idea di ciò che è giudto e retto» 
J.M. Coetzee

«E che romanzo!!! Leggete solo il primo capitolo e ne sarete catturati…» 
Le Monde

«E’ il miglior romanzo sulla post-invasione che ho letto!!!» 
 Fatima Bhutto


L'autore:
Joydeep Roy-Bhattacharya è nato a Jamshedpur, India. Ha studiato Filosofia e Scienze politiche a Calcutta e Relazioni internazionali e Filosofia politica presso l'Università della Pennsylvania. Ora vive nello stato di New York. Il suo romanzo d'esordio, Il Club Gabriel, è stato tradotto in sedici Paesi (in Italia è stato pubblicato da Neri Pozza nel 2003). Il cantastorie di Marrakech (Mondadori, 2011) è il primo titolo di una trilogia ambientata nel mondo islamico. L'attesa (titolo originale The Watch, 2012) è il suo terzo romanzo e secondo della trilogia, tradotto in diverse lingue.




Una lettura tosta, che smuove le coscienze.
La storia attuale, che penso valga la pena di leggere perché a questa distanza riceviamo delle informazioni parziali, spesso superficiali.
E voi, cosa ne pensate?



2 commenti:

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi