mercoledì 31 maggio 2017

Made in Italy Books Challenge: Maggio - Un libro ambientato in Italia

Carissimi astronauti,
eccoci a un nuovo appuntamento con la Made in Italy Books Challenge!
Per chi si fosse imbattuto nell'iniziativa solo ora ricordo che le iscrizioni sono sempre aperte: in palio, un cartaceo ogni mese (direttamente dalla mia traboccante libreria) + un maxi givaway finale!


Leggi il regolamento e/o iscriviti QUI!

L'obiettivo di questo mese era leggere una storia ambientata in Italia, e stranamente (dato che prediligo le storie con questa ambientazione) ho trovato un solo libro nella mia lista di letture che combaciava con l'obiettivo!

Ma partiamo con ordine e cominciamo con i dati della mia lettura.
Come al solito, seguite il mio esempio lasciandomi un commento a questo post secondo questo schema (attenetevi il più possibile, per favore, così mi sarà più facile creare il post!):

- Nome con cui partecipate alla sfida
- Titolo e autore del libro scelto
- Due/tre righe (non di più!) di valutazione (la valutazione in stelle non è obbligatoria ma sarebbe visivamente carina)
- Eventuale link alla recensione completa (sul blog, amazon, goodreads...)

Avete tempo fino al 7 Giugno 2017 alle 23:59 per partecipare all'estrazione della Mistery Box contenente un libro cartaceo a sorpresa!
Buon divertimento! :D


Maggio - Una storia ambientata in Italia


Valentina Bellettini ha scelto:
"Nico, Alice e l'isola del drago" di Marcella Cassani

"Si tratta di un libro per ragazzi, ma mi aspettavo un qualcosina in più a livello di profondità. Dopotutto, però, questa è un'avventura per ragazzi che s'incontrano faccia a muso con un drago in un'estate che non si sarebbe mai detta essere indimenticabile; il libro è dedicato a loro!"



Avanti, fatemi conoscere opere e autori che hannon scelto la nostra penisola come ambientazione delle loro storie; fatevi sotto con le vostre schede! :D

26 commenti:

  1. Nome con cui partecipo alla sfida: Assanagora Gioia
    Titolo e Autore: Fuori Piove di Serena Ricciardulli
    Il libro inizia con Michela e Davide genitori di Anna, dopodiché si snoda tra le 5 amiche raccontando le loro vite e i loro segreti.
    Un libro alla Sex And The City all’italiana XD.
    Anna, Marta, Laura, Lory e Valentina sono le 5 amiche che incontrerete mentre starete leggendo questo bellissimo libro.
    Link completo della recensione: https://thebookofwritercom.wordpress.com/2017/05/31/fuori-piove/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con "Sex and the city all'italiana" hai dato l'idea perfetta del libro, credo ;)

      Elimina
  2. Eccomi! Sono la prima!!!

    - Lakedamia bocconcino
    - Oscure Regioni Vol.1 - Luigi Musolino
    - 5/5 stelle. Questa raccolta di racconti, ambientata nelle varie regioni d'Italia, esplora gli orrori del nostro splendido paese e le menti di chi vi abita. Divorerete queste splendide storie e ne vorrete di più, ve lo assicuro!
    - http://thereadingpal.blogspot.it/2017/05/recensione-97-oscure-regioni-vol-1.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. T.T battuta sul tempo da Gioia per il commento ahahah

      Elimina
    2. Ha ha ha! Forse stavate commentando insieme e lei ha cliccato prima XD
      Comunque sembra una storia molto interessante! :O Mi hai incuriosita

      Elimina
  3. Titolo: La fioraia del giambellino
    Autore: ROsa Teruzzi
    Voto: 3,5 stelle su 5
    Recensione: Un giallo affatto giallo alla periferia di Milano e dintorni. Ho ritrovato le protagoniste del primo volume: sono eccezionali, ancora meglio che nel precedente. Vita privata ed indagini (non autorizzate dalla più giovane) si intrecciano ancora una volta. Le risate e la suspence non mancano. Questa è magia!
    Link alla recensione completa: http://madeforbooks.blogspot.it/2017/05/recensione-di-la-fioraia-del.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra che ti abbia coinvolto! Vado a leggere la recensione ;)

      Elimina
  4. Titolo: Splendi più che puoi
    Autrice: Sara Rattaro
    Voto: 5 stelle
    Recensione: La storia, raccontata attraverso le parole crude ma delicate al tempo stesso dell'autrice, ha un fondamento reale. Purtroppo è una tra le tante voci che andrebbero ascoltate perché ogni donna vittima di violenza, sia essa fisica o mentale, deve sapere di non essere sola.
    Link http://lemieossessionilibrose.blogspot.it/2017/05/recensione-75-splendi-piu-che-puoi-by.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Toccante... e da quanto ho capito, in questo caso l'ambientazione e il contesto sono quasi "un nemico", e non un alleato della protagonista.

      Elimina
  5. - Erica Libri al caffè
    - Afire love di Melissa Spadoni
    - Voto 3.5
    - Questa storia è incentrata sul grande dubbio che regola i rapporti umani: esiste la vera amicizia tra uomo e donna? Per i due protagonisti sembra proprio di sì, grandi amici da ben quattordici anni. Ma quell'amicizia così ben costruita forse nasconde qualcosa di diverso ed un bacio potrebbe essere l'occasione giusta per scoprirlo.
    Link http://librialcaffe.blogspot.it/2017/05/recensioni-ristrette-cinque-giorni-per.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che la vera amicizia tra uomo e donna esista solo se entrambi sono già accompagnati XD

      Elimina
  6. Chiara Ropolo ha scelto:
    "Non ditelo allo scrittore" di Alice Basso. Voto 5*
    Recensione: Libro meraviglioso, terzo della serie con protagonista Vani Sarca, per me il migliore. La cosa predominante del libro è proprio la crescita interiore della protagonista. Si mette a nudo, ricordando anche episodi passati che ci permettono di capirla meglio, fa autocritica e finalmente capisce chi è e cosa vuole, incominciando così ad accettarsi e ad accettare l'affetto che le persone intorno a lei provano costantemente a dimostrale. E' più introspettivo, vengono a galla le fragilità di un personaggio all'apparenza così forte.
    Link: https://lalettricesullenuvole.blogspot.it/2017/05/recensione-non-ditelo-allo-scrittore-di.html
    E' ambientato a Torino, grazie mille
    Chiara

    RispondiElimina
  7. Rachel Sandman
    Tu che colori la mia ombra di Elle Eloise (Delrai Edizioni)
    Valutazione: Un libro meraviglioso, un viaggio fatto di sensazioni, colori, ombre e vita. L'eleganza della penna di Eloise si conferma, ancora una volta.
    Voto: 5*
    E' ambientato a Torino e dintorni
    Rachel

    RispondiElimina
  8. Eccomiiiiiii!

    - Lyra
    - "Per questo mi chiamo Giovanni" di Luigi Garlando
    - In un giorno d'estate, Giovanni viene portato da suo padre alla scoperta di Palermo, in un giorno di vacanza che si trasforma nel racconto di un grande uomo d'Italia, ucciso a causa sua battaglia in nome della giustizia.
    - Voto: 5 stelle
    - Link alla recensione completa: http://flowerstardust.blogspot.it/2017/05/recensione-per-questo-mi-chiamo-giovanni.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto la recensione e mi son trovata ad aggiungere un nuovo libro in wishlist ;)

      Elimina
  9. - Mikla tra i libri
    - Titolo e autore : Il giorno prima della felicità - Erri De Luca
    - La storia di un ragazzo orfano incontra quella di una città, Napoli che cerca di risollevarsi dall'idea di marcio che la caratterizza e allo stesso tempo cerca di mostrare che non è solo questo. 3/5 stelle
    - Link alla recensione completa: http://miklatrailibri.blogspot.it/2017/05/recensione-il-giorno-prima-della.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai scritto un'ottima recensione in sole tre righe; ora vado a leggere il resto! ;)

      Elimina
  10. - Nome con cui partecipate alla sfida: Loredana Vega
    - Titolo e autore del libro scelto: Sorpresi dal destino - Elena Lombardi
    - Due/tre righe (non di più!) di valutazione (la valutazione in stelle non è obbligatoria ma sarebbe visivamente carina): 4.5 stelle.
    Di questo libro mi aveva ispirata la trama, una ragazza che si trova nel fienile del protagonista, lui sotto ultimatum per ottenere tutta la proprietà si deve sposare con una donna straniera che ama la natura ecc ecc... Il libro procede tra alti e bassi, a volte ripetitivo su alcuni punti ma quando poi comincia a narrare e descrivere Barrea e le passeggiate in quei luoghi meravigliosi, ti fa innamorare.. Tutto sommato è stato carino come libro, non come mi aspettavo ma è stata una piacevole lettura

    RispondiElimina
  11. Titolo: un educazione milanese alberto rollo
    Voto: 2 stelle
    Valutazione:
    Un libro che ho faticato a finire, la scrittura è confusa e ci sono troppi salti temporali.
    Link recensione:
    https://lperlibro.blogspot.it/2017/05/evento-nel-nome-della-strega-recensione.html?m=1

    RispondiElimina
  12. Ciao, ecco la mia lettura!
    Partecipo come Jess - The avid reader
    Il libro che ho scelto è "Ho sempre voluto te" di Marta Savarino, una lettura scorrevole e coinvolgente che ho apprezzato molto.
    Link alla recensione: https://avidolettore.blogspot.it/2017/05/review-ho-sempre-voluto-te-di-marta.html

    RispondiElimina
  13. Ciao a tutti!

    - Nome con cui partecipate alla sfida: Buona lettura
    - Titolo e autore del libro scelto: Fiore di fulmine di Vanessa Roggeri
    - Due/tre righe di valutazione: un romanzo molto emozionante e intenso; una storia triste e a tratti dura, ma che appassiona subito e che riesce a portare il lettore nella Sardegna del 1900.
    - Voto in Stelle: 4
    - Eventuale link alla recensione completa: http://unabuonalettura.blogspot.it/2017/05/fiore-di-fulmine-di-vanessa-roggeri.html

    RispondiElimina
  14. Ciao Vale!!!
    - Gioia Twin
    - La compagnia delle anime finte di Wanda Marasco
    - Un libro che, inaspettatamente, mi ha colpito molto. Introspettivo, malinconico e nostalgico in cui i ricordi sono i protagonisti che legano tre generazioni di personaggi, dando particolare attenzione a quelli femminili.
    - 4 stelline
    - Recensione: http://twinsbookslovers.blogspot.it/2017/05/nel-nome-della-strega-la-compagnia.html

    RispondiElimina
  15. Inserisco il commento per conto di Emanuela, che mi ha contattato via e-mail ed è dal 4 giugno che prova a scrivere in questo post ma qualcosa va storto... nell'attesa di scoprire il motivo, eccovi la sua scheda:

    Emanuela
    L'uomo nero e la bicicletta blu, di Eraldo Baldini
    Voto: 4,5 stelline!!!!!
    Scorcio interessante di un paesino della provincia ravennate, Bagnago, con immagini suggestive della pianura padana, visto dagli occhi di un bambino di 10 anni, con tutte le contraddizioni della vita lenta, uguale, ripetitiva, monotona ma confortante e rassicurante del vivere in un piccolo paese negli anni 60, con i suoi soprannomi, le sue disavventure, le sue mille favole,… Ma di rassicurante in ciò che accade non c’è proprio nulla…

    RispondiElimina

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi