mercoledì 9 maggio 2018

Novità Newton Compton Editori di questa settimana

Cari astronauti,
incredibile ma vero, sono riuscita a mettermi in pari con i comunicati stampa Newton Compton Editori! Perciò, quelle che vi esporrò oggi sono le ultime novità in uscita questa settimana.

Rubrica dedicata alle segnalazioni
di autori emergenti e case editrici
(per la tua segnalazione, scrivimi)

Si tratta di 7 romanzi di genere vario, da un Fantasy originalissimo ai Romance, dai Gialli allo Storico.




Titolo: Bellezza selvaggia
Autore: Anna-Marie McLemore
Editore: Newton Compton
Genere: Fantasy
Data di uscita:10 Maggio 2018
Pagine: 384
Formato: cartaceo ed ebook
ISBN: 978-8822715845
Prezzo: € 8,50 cartaceo / € 5,99 ebook
Link per l'acquisto: amazon

L'amore fiorisce nei luoghi più misteriosi
Da un’autrice pluripremiata
Entra nel magico giardino custodito da generazioni di donne che si tramandano una terribile maledizione

Sinossi:
Per quasi due secoli le Nomeolvides sono state legate al giardino della Pradera, la splendida tenuta che incanta i visitatori di tutto il mondo, giunti appositamente per ammirare le sue piante rigogliose. La bellezza del giardino, infatti, dipende direttamente dai poteri delle donne che lo custodiscono e che sono in grado di far sbocciare i fiori più belli con un solo tocco. Ma il loro legame con la terra è connesso a una maledizione: se si innamorano, i loro amanti svaniscono nel nulla. Dopo generazioni di inspiegabili scomparse, all’improvviso nel giardino viene ritrovato uno strano ragazzo. È Estrella, una delle ragazze più giovani, a prendersi cura di lui, mentre le Nomeolvides si interrogano sul misterioso nuovo arrivato, che ricorda a malapena il suo nome: Fel. La ricerca della verità nel passato della Pradera e di Fel porterà Estrella a scoprire segreti tanto magici quanto pericolosi, che affondano le radici in eventi accaduti secoli prima.

«Romantico e misterioso, questo romanzo evocativo e lussureggiante è un vero piacere per i lettori.»
Kirkus
«McLemore in questo romanzo unisce suspense, folklore, romanticismo e una prosa ricca. Magia pura: feroce, luminosa e fiammeggiante.»
Booklist
«Un racconto vibrante e magico che non si dimentica facilmente... Questa fantastica favola delizierà i suoi lettori.» 
Library Journal


L'autore:
È nata ai piedi delle Montagne di San Gabriel, in California. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti per la sua scrittura, tra i quali una selezione per la Junior Library Guild Selection, a cui è seguito il premio YALSA Best Fiction for Young Adults. Ha vinto il premio National Book Award per Young People’s Literature, ed è stata candidata allo Stonewall Honor Book 2017. Con Bellezza selvaggia arriva per la prima volta in Italia.







Titolo: Innamorarsi è la parte più facile
Autore: Andy Jones
Editore: Newton Compton
Genere: Romance
Data di uscita: 10 Maggio 2018
Pagine: 377
Formato: cartaceo ed ebook
ISBN: 978-8822717269
Prezzo: € 8,50 cartaceo / € 5,99 ebook
Link per l'acquisto: amazon

«Scritto divinamente e incredibilmente romantico!»
Daily Mail

Chiunque può innamorarsi
Non tutti sanno amare
Un autore tradotto in 12 lingue

Sinossi:
Innamorarsi è la parte più facile... ciò che conta è quello che succede dopo!
L’amore è ricco di sfumature. Ognuno può dargli un significato diverso… Qualcuno dice che è tutta questione di chimica. E forse è persino vero. È qualcosa che scatta a livello molecolare… Oppure genetico. Non che importi davvero. Ciò che conta invece è quello che succede dopo che ci si è innamorati. Fisher e Ivy stanno insieme da appena diciannove giorni. Sono nella fase di entusiasmo iniziale, una sorta di luna di miele in cui non fanno altro che pensarsi, cercarsi, coccolarsi. Ogni particolare della loro vita è filtrato attraverso le lenti rosa dell’amore e il fatto che abbiano avuto pochissimo tempo per conoscersi è un dettaglio minimo... O almeno ne sono convinti. Nel corso di dodici mesi, durante i quali le loro vite sono destinate a cambiare per sempre, Fisher e Ivy affronteranno le sfide della vita di tutti i giorni, che richiedono impegno e responsabilità. Quando Ivy scoprirà di aspettare un bambino, sarà chiaro a entrambi che innamorarsi è un discorso, ma costruire insieme con convinzione il futuro è tutta un’altra storia.

«Emozionante e intelligente, con un intreccio ben strutturato e protagonisti straordinariamente credibili. Si fa amare.»
Daily Mail
«Un’appassionante commedia romantica sulle moderne relazioni sentimentali.»
Publishers Weekly
«L’esordio di questo autore è una favola moderna ipnotizzante. Divertente e profonda, raccomandata.»
Library Journal
«Chi tra noi non è stato stupido e ingenuo in amore? Gli amanti della commedia romantica adoreranno il personaggio di Fisher, specialmente dopo il finale, grandioso e commovente.»
Booklist


L'autore:
Vive a Londra con sua moglie e le loro bambine. Durante il giorno lavora in un’agenzia pubblicitaria ma durante il weekend e a ore improponibili del mattino scrive. È autore di tre bestseller, ma ha scritto anche una raccolta di racconti e due libri illustrati per ragazzi. I suoi romanzi sono tradotti in 12 lingue.







Titolo: Delitto nel campo di girasoli
Autore: Marzia Elisabetta Polacco
Editore: Newton Compton
Genere: Giallo
Data di uscita: 10 Maggio 2018
Pagine: 317
Formato: cartaceo ed ebook
ISBN: 978-8822718044
Prezzo: € 8,41 cartaceo / € 2,99 ebook
Link per l'acquisto: amazon

Vincitore del concorso Ilmioesordio
Un caso per il vice commissario Vergari
Il ritrovamento del cadavere di una bambina sconvolgerà la vita monotona di un paesino
Riuscirà un’insolita coppia di investigatrici a far luce sull’inquietante delitto nel tranquillo paesino di Borghereto, prima che qualcun altro si faccia male?

Sinossi:
Borghereto, sonnolento paesino dell’Umbria, ha poco da offrire a chi è in cerca di avventura. Così Leyla, una ragazzina con una passione smodata per il mistero e i libri gialli, passa il tempo scorrazzando in bicicletta per le campagne assolate. Finché una mattina, fra i campi di girasoli, trova il corpo senza vita di una bambina. Leyla si sente improvvisamente catapultata in una delle storie dei suoi libri, tanto più che il caso è affidato proprio a sua madre, il vice commissario di polizia Mirella Vergari. I primi sospetti sembrano subito convergere su un anziano del posto, un uomo scontroso e solitario, detto lo “Strambo”, con pesanti precedenti penali. Il superiore della Vergari, il commissario Pantasileo, spinge per chiudere rapidamente il caso incriminando il vecchio, ma Mirella non è convinta della sua colpevolezza e si ostina a indagare, coinvolgendo negli interrogatori anche altre insospettabili figure del paese. Tutti, a quanto pare, hanno qualche segreto da nascondere… E mentre cerca di tenere a bada la voglia della figlia di intrufolarsi nelle indagini, sarà proprio il suo fiuto a fornirle la chiave per arrivare alla verità…

«Sorprendente questo giallo che ha come protagonista un’adorabile, terribile e intelligente ragazzina ed è arricchito da una credibile galleria di personaggi e da una trama fluida e gradevole. Complimenti davvero. Ottima prova.»
«Un romanzo che parla di crimini, ma anche di legami familiari e di scelte di vita. Il lettore riesce a entrare nelle scene e a vedere fisicamente i protagonisti come se stesse assistendo a un film poliziesco.»


L'autore:
Nata a Bari, ha trascorso l’infanzia a Roma, finché a diciassette anni si è trasferita in Germania per inseguire il sogno di diventare una ballerina di danza classica. Due anni dopo è tornata in Italia per finire gli studi e conseguire una laurea in Filologia slava. Dopo aver trascorso lunghi e freddi mesi in Slovenia, ha deciso di seguire il cuore e mettere su famiglia nella ridente campagna umbra. Attualmente insegna danza classica a Orvieto, dove abita in compagnia di quattro gatti e un pazientissimo marito.






Titolo: Quella piccola libreria in fondo alla strada
Autore: Camilla D'Amore
Editore: Newton Compton
Genere: Romance
Data di uscita: 10 Maggio 2018
Pagine: 287
Formato: cartaceo ed ebook
ISBN: 978-8822718051
Prezzo: € 8,41 cartaceo / € 2,99 ebook 
Link per l'acquisto: amazon

Vincitore del concorso Ilmioesordio
L'amore nasce tra le pagine di un libro
Le pagine ingiallite di un diario che racconta un amore lontano accompagnano la nascita di una storia delicata e struggente, capace di vincere segreti e dolore

Sinossi:
Elise vive a Mills, una cittadina inglese non particolarmente eccitante. Sfugge alla noia e alla solitudine curando con passione i fiori del suo giardino e lavorando in una libreria. La sua vita cambia all’improvviso quando incrocia Sefron Wyler, il nuovo vicino, schivo e taciturno. Basta uno sguardo, infatti, perché Elise e Sefron si riconoscano come simili. Avvicinarsi non sarà facile, ma ad aiutarli ci penserà un vecchio diario che Elise ha trovato per caso nella sua stanza: leggendo quelle pagine i due ragazzi rivivranno le vicende di un amore bellissimo, sbocciato cinquant’anni prima all’ombra degli stessi alberi che ora separano le loro case. Un amore non fortunato, segnato da un destino infelice. È possibile che la storia di quei due amanti si ripeta? Nonostante il sentimento che sta nascendo tra Elise e Sefron, su di loro aleggia infatti lo spettro di un segreto. Un segreto che Sefron custodisce e che lo tormenta, che ha interrotto la sua brillante carriera di violinista. L’amore inaspettato che è sbocciato fra loro riuscirà a liberare Elise e Sefron da un passato scomodo e doloroso?

«È davvero emozionante leggere di un amore che risorge o che forse non è mai tramontato. Un susseguirsi di vicende che travolge il lettore e lo spinge verso la pagina successiva.»
«La narrazione è curata, lo stile fluido e coinvolgente. Di sicuro una storia che incuriosisce e spinge a leggere fino all’ultima pagina.»


L'autore:
Vive in una piccola città della Campania. Ha frequentato il liceo artistico e poi l’Accademia di Belle Arti a Napoli. Ama leggere storie complicate, guardare serie TV, scrivere all’alba in compagnia di una tazza di caffè e dei buoni biscotti e gironzolare nelle librerie per vivere altre vite.







Titolo: Il Canaro della Magliana
Autore: Massimo Lugli, Antonio Del Greco
Editore: Newton Compton
Genere: Giallo
Data di uscita: 10 Maggio 2018
Pagine: 336
Formato: cartaceo ed ebook
ISBN: 978-8822721211
Prezzo: € 8,41 cartaceo / € 2,99 ebook 
Link per l'acquisto: amazon

La storia del feroce assassino scritta da chi lo arrestò e dal maestro del thriller italiano
Il più atroce delitto della cronaca nera italiana

Sinossi:
La storia vera del Canaro della Magliana è rivista in forma di romanzo da Antonio Del Greco, il funzionario di Polizia che lo arrestò e lo fece confessare, e Massimo Lugli, il maestro del thriller italiano. Un racconto mozzafiato in cui realtà e finzione si intrecciano di continuo.
Roma, 19 febbraio 1988.
Un cadavere smembrato e carbonizzato viene rinvenuto in una discarica della Magliana, alla periferia della capitale. Il corpo presenta segni di orribili, raccapriccianti torture, e le indagini partono immediatamente, coinvolgendo la squadra mobile e Angela Blasi, una giovane ispettrice al suo primo caso nella sezione omicidi. L’inchiesta, per la polizia, si prospetta tutto fuorché semplice. Una volta identificata la vittima, infatti, le tracce portano a un insospettabile: il proprietario di una toeletta per cani…

Hanno scritto degli autori:
«Metti insieme uno Sbirro e un Cronista con le maiuscole, e trovi un pezzo del Paese e di Roma che non ci sono più. La Questura di Roma e Roma sono state esattamente quel mondo in cui vi preparate a entrare leggendo le pagine di Lugli e Del Greco.»
Carlo Bonini
«Lugli è uno dei migliori cronisti-segugi al lavoro a Roma.»
Corrado Augias

In appendice il verbale originale della confessione del Canaro della Magliana


L'autore:
Massimo Lugli
giornalista di «la Repubblica», si è occupato di cronaca nera come inviato speciale per 40 anni. Con la Newton Compton ha pubblicato La legge di Lupo solitario; L’Istinto del Lupo, finalista al Premio Strega; Il Carezzevole; L’adepto; Il guardiano; Gioco perverso; Ossessione proibita; La strada dei delitti; Nelmondodimezzo. Il romanzo di Mafia capitale; Il criminale; la trilogia Stazione omicidi; La lama del rasoio e, con Andrea Frediani, Lo chiamavano Gladiatore. Insieme ad Antonio Del Greco ha scritto Città a mano armata e Il Canaro della Magliana.

Antonio Del Greco
è nato a Roma nel 1953 ed è entrato in Polizia nel 1978. Dopo i primi incarichi alla Questura di Milano, è stato dirigente della Omicidi. Sue le indagini su alcuni dei più grandi casi di cronaca nera degli ultimi anni, tra cui l’omicidio del “Canaro” alla Magliana, la cattura di Johnny lo Zingaro, il delitto di via Poma, la Banda della Magliana. Attualmente è direttore operativo della Italpol. Insieme a Massimo Lugli ha scritto Città a mano armata e Il Canaro della Magliana.







Titolo: Il migliore amico del mio capo
Autore: Jana Aston
Editore: Newton Compton
Genere: Romance
Data di uscita: 9 Maggio 2018
Pagine: 65
Formato: ebook
ISBN: 978-8822719058
Prezzo: € 1,99 ebook
Link per l'acquisto: amazon


Sinossi:
Lo ammetto: ho una cotta per il migliore amico del mio capo. Almeno non è grave come se fosse il migliore amico di mio fratello. O il fratello del mio migliore amico, o… Lasciamo stare. Mi sono ritrovata in un cliché.
La cosa peggiore? Il migliore amico del mio capo è anche il suo socio. Il che lo rende quasi il mio capo. Ok, nessun quasi. Gabe Laurent è off limits per me. Totalmente fuori portata. Il che è un bene, visto che posso fantasticare praticamente sempre su di lui e non lo scoprirà mai. Questo, ovviamente, fino a che non ho la geniale idea di rispondere per gioco a un quiz con domande sexy durante una riunione. E non so ancora che le risposte finiranno in mano a Gabe.


L'autore:
Fa un mestiere molto noioso, ma si ritaglia tutto il tempo che può per scrivere storie d’amore romantiche con cui sognare. I suoi romanzi sono diventati bestseller di «New York Times» e «USA Today». In Italia sono usciti Vado, sbaglio e torno e Questa volta rimango con te con la Newton Compton.







Titolo: Storia segreta del Medioevo
Autore: Erberto Petoia
Editore: Newton Compton
Genere: Storico
Data di uscita: 10 Maggio 2018
Pagine: 384
Formato: cartaceo ed ebook
ISBN: 978-8822713780
Prezzo: € 10,96 cartaceo / € 5,99 ebook
Link per l'acquisto: amazon

Il Medioevo è stato davvero un periodo oscuro?
Tra sacro e profano il racconto della vita quotidiana e del potente immaginario di un’epoca
Un racconto curioso e affascinante di una cultura che si colloca tra sacro e profano, qui indagata nel momento in cui prende forma.

Sinossi:
La storia degli uomini e delle donne del Medioevo ha modellato e influenzato profondamente il modo di vivere dei popoli europei e ancora si ripresenta nel nostro quotidiano sotto molteplici forme. Un periodo storico contraddittorio, in bilico perenne tra oscurantismo e idealizzazione, che è caratterizzato da grossi sconvolgimenti nei rapporti politici, sociali e, soprattutto, religiosi. La scomparsa degli antichi culti, sostituiti gradualmente dal cristianesimo, e l’ingresso in uno spazio politico e religioso comune di quei paesi che erano rimasti fuori dalla civiltà romana sanciscono l’atto di nascita dell’Europa, in cui hanno origine e si consolidano sincretismi religiosi, consuetudinari e giuridici che regoleranno e condizioneranno a lungo la vita dell’uomo occidentale fino ai nostri giorni. Momento essenziale del nostro passato, questo affascinante e sorprendente viaggio nel Medioevo potrà «dare il duplice piacere di incontrare insieme l’altro e voi stessi» (Jacques Le Goff).
Uno spaccato di vita quotidiana su un’epoca storica controversa ma fondamentale

Tra gli argomenti trattati:
Mulini profani e mistici
Il diavolo e il ballo: epidemie coreutiche e tarantismo
La crociata dei bambini
Il cannibalismo in Europa
Furto del sacro: santi e reliquie
La leggenda della Vera Croce
L’infanticidio
Pasque di sangue e omicidi rituali
I santuari à répit
Sessualità nei penitenziali
La purificazione della puerpera
Il dominio del velo: tra Occidente e Oriente
Streghe e magia tempestaria
La pittura infamante


L'autore:
Membro del direttivo scientifico del Centro Studi di Tradizioni Popolari “Alfonso M. di Nola”, ha collaborato per anni con la cattedra di Storia delle Religioni e Antropologia Culturale presso l’Istituto Universitario Orientale di Napoli e presso l’Università di Roma III. Tra le sue pubblicazioni, ricordiamo Vampiri e lupi mannari (tradotto in spagnolo e polacco); Miti e leggende del Medioevo (tradotto in ceco e in serbo); Malocchio e jettatura; Storia e leggende di Babbo Natale e della Befana (scritto con C. Corvino); Miti e leggende degli zingari; Storia del presepe e la collaborazione al volume collettaneo Antropologia e storia delle religioni. Saggi in onore di Alfonso M. di Nola. Frutti di una lunga ricerca sul campo sono La stella e l’aratro. Tradizioni popolari in Irpinia (in collaborazione con C. Corvino) e Tutto a segno di croce. Storie di donne contadine. Ha inoltre curato e tradotto Il vampiro di J.W. Polidori, Un mistero della campagna romana di Anne Crawford, Jude l’oscuro di Thomas Hardy, Breve storia della fine del mondo di Paula Clifford, e Dizionario universale del Natale di Gerry Bowler. Collabora con «Medioevo», «Rivista Abruzzese» e con altre riviste del settore antropologico e storico religioso.





Cosa ne pensate di queste novità?
Qual'è quella che v'ispira di più? A me, ovviamente, il fantasy "Bellezza selvaggia"!
Vi aspetto nei commenti!





2 commenti:

  1. Sempre molto interessanti le uscite Newton Compton, mi era arrivata la newsletter e devo dire che ce ne sono alcuni che vorrei prendere. Uno su tutti mi piacerebbe avere "Bellezza selvaggia", ha anche una copertina bellissima!

    RispondiElimina

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi