I miei libri


venerdì 14 aprile 2017

5 Cose Che... #54: 5 Cose che Amo dei Libri

Carissimi astronauti,
eccoci a un nuovo appuntamento con la rubrica ideata dal blog Twins Book Lovers.
L'iniziativa si svolge ogni venerdì, e ogni volta si tratta un argomento diverso; dai libri ai fumetti, dai telefilm ai film, talvolta anche canzoni e locations!
Vi ricordo che la partecipazione è libera e aperta a tutti; basta iscriversi QUI.




5 Cose che Amo dei Libri
solo cinque? ;)


1. L'evasione e il senso di libertà


Su internet ho trovato quest'immagine che riassume perfettamente ciò che intendo dire: leggere equivale a evadere dal quotidiano, che sia una tranquilla routine o un periodo complicato. Purtroppo negli ultimi anni sto vivendo diversi periodi complicati, dunque è diventato uno dei cinque motivi principali per cui leggo... mi aiuta a non pensare e ad alleggerirmi l'anima.
Amo quei libri che sanno trasportarti in un universo parallelo (non a caso ho dato un nome simile al mio blog ;)), soprattutto se è fantastico: desidero essere coinvolta e dimenticarmi della mia realtà, anche per poter vivere esperienze diverse attraverso i personaggi.
Il senso d'evasione a cui mi riferisco, però, non è solo una libertà intesa come spensieratezza, ma anche come formazione: leggere è una forma di libertà personale che può toccare anche il concreto poiché leggendo si forma il carattere, si elaborano opinioni, ci si mette in discussione, e magari si trovano delle risposte riguardo a ciò che stiamo vivendo nella nostra realtà quotidiana.
Amo i libri che sono capaci di fare tutto ciò, ad esempio: "Il Piccolo Principe", "Momo" di Michael Ende, "The Giver: il donatore" di Lois Lowry (recensione QUI)...


2. Soddisfano il mio bisogno di relax


La mia giornata tipo è molto attiva: mi sveglio alle 5:50 per andare a lavorare nei mercati in piazza e rientro intorno alle 14/15, dopodiché mangio veloce, porto fuori il cane e poi mi dedico al blog e/o al lavoro dei miei romanzi. Così la sera è l'unico momento in cui posso concedermi un po' di relax (certo, mi rilassa anche la passeggiata col cane ma è pur sempre una camminata a ritmo veloce, e spesso mi tira - non è un peso piuma la mia beagle!): piuttosto che guardare un film, preferisco di gran lunga leggere un libro sul divano. Ultimamente non riesco più a farne a meno! Ho notato, infatti, che se guardo la tv anziché leggere, mi passa il sonno; la lettura, invece, lo concilia.
Le mie ultime letture prima di andare a dormire sono stati i volumi di Harry Potter! Ora mi sento come una bambina che ha bisogno delle favole della buonanotte ^^


3. Soddisfano la mia sete di curiosità


Sono una persona estremamente curiosa, per cui amo le trame che si svelano poco alla volta, magari lasciando qualche indizio qua e là... e non è che debba per forza trattarsi di un thriller; secondo me può starci anche nella narrativa o nel fantasy, non a caso, anche la serie di Harry Potter lo fa! Adoro gli intrecci delle trame e dei personaggi con colpi di scena capaci di farmi rimanere a bocca aperta: un libro deve anche stupirmi! :D 
Esempi di letture che hanno soddisfatto la mia curiosità: il già citato Harry Potter, il thriller "Amore Obliquo" di Maria Teresa Casella (QUI), "Eternal War: Gli eserciti dei santi" (QUI) di Livio Gamberini, "Il ritratto di Dorian Grey" di Wilde (QUI)...


4. Il ritmo avvincente / le storie emozionanti


La lettura non dev'essere noiosa: voglio coinvolgimento! 
Per me il ritmo va a pari passo con l'emozione perché il ritmo scatena entusiasmo, adrenalina, voglia di continuare la lettura... se una storia fornisce sempre nuovi elementi (curiosità) ed è incalzante, diventa impossibile staccarvisi, per cui suscita coinvolgimento, e di conseguenza, emozione. 
Mi piace quando una storia sa commuovermi (a volte persino disperare!), ma mi piace anche quando sa farmi ridere (che, secondo me, è un'impresa ancora più difficile che far scappare la lacrimuccia!); del resto, uno legge soprattutto perché va in cerca di emozioni... 
Per citare qualcos'altro oltre a quelli precedentemente nominati direi "Cime Tempestose" (QUI), "Quindici Minuti" di Jill Cooper (QUI), "La ragazza fantasma" di Sophie Kinsella (QUI) per quanto riguarda lo humor...


5. Hanno potere sul tempo


Come vedete sono diventata una "Potterhead" XD.
Scherzi a parte, dopo tutti i poteri sopraelencati, uno di quelli forse più magici è quest'ultimo: i libri hanno il potere di gestire il tempo. Quando leggo la sera (o di rado, nel pomeriggio), perdo il senso del tempo che scorre; sembra dilatarsi all'infinito. Quando invece prendo il treno per viaggi di due ore o più, e leggo, mi sembra di aver viaggiato mezz'oretta scarsa; i libri possono dilatare o "mangiarsi" il tempo! Inoltre, ho la sensazione che durante la lettura la mia vita rallenti il suo ritmo adattandosi a quello della trama del libro; può essere anche altrettanto ricco e frenetico, ma quel che conta è che non sia mai stressante (ho conosciuto certi protagonisti che sono riusciti a trasmettermi quest'emozioni, purtroppo!).
Per quanto riguarda questo "dono", però, non mi sento di riportare esempi: in fondo, il senso del tempo è diverso per ognuno di noi ;)




Cosa ne pensate di questi elementi, o come mi piace definirli: super poteri dei libri? ^^
Ne abbiamo in comune?
E voi? Quali sono le vostre cinque cose che amate dei libri?

Lasciate nei commenti le vostre opinioni in proposito e le vostre eventuali 5 scelte; se poi siete tra i blog partecipanti all'iniziativa, passo volentieri a curiosare! ;)

Nel gruppo di discussione Facebook "Blogger: 5 Cose Che " abbiamo deciso gli argomenti delle prossime settimane.
Non perdetevi questi appuntamenti:

21 Aprile - 5 libri che mi sono piaciuti nonostante la copertina brutta
28 Aprile - 5 titoli di libri che cambierei







10 commenti:

  1. Tutte cose che condivido pienamente ma a cui non avevo pensato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha ha ha! A me invece sono venute in mente, una dietro l'altra, appena è stato svelato l'argomento! :D

      Elimina
  2. Ciao =), sono punti che condivo ma personalmente non ho inserito, anch' io come te cerco storie emozionanti e che soddisfano la mia curiosità !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ella! Passo subito a leggere le tue considerazioni, allora! ;)

      Elimina
  3. Mi piace l'ultimo punto legato al tempo!! E' vero a volte passano ore e non te ne accorgi nemmeno se stai leggendo una cosa che ti appassiona

    RispondiElimina
  4. Ciao
    mi sono piaciuti i tuoi punti. Quello che mi ha colpito di più è Hanno potere sul tempo.

    RispondiElimina
  5. Ciao Vale! Inutile dire che sono d'accordissimo con tutte le tue scelte e mi piace davvero molto l'idea dei superpoteri dei libri, li rende ancora più magici!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Piace anche a me e ci credo sul serio! ^^

      Elimina

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi


Creative Commons License

Questo blog è sotto licenza Creative Commons.
Articoli e recensioni sono opera di Valentina Bellettini, mentre i diritti delle opere segnalate restano proprietà dei rispettivi autori e case editrici.

Le immagini ed i video contenuti nel blog sono in genere sotto lincenza Royalty free, oppure sono stati presi dal web, quindi considerati di pubblico dominio. Per qualsiasi problema di copyright contattatemi e le immagini saranno rimosse. Grazie per la collaborazione!
Licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Universi Incantati partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it/it
Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate