lunedì 29 aprile 2019

Review Tour: "L'ultima resa" (Fallen Guardian #1) di Georgia Lyn Hunter (Hope Edizioni)



Carissimi astronauti,
sono orgogliosa di partecipare anche oggi a un evento speciale: il Review Tour organizzato da Selene di Leggere Romanticamente, dedicato al primo volume di una nuova serie Paranormal Romance intitolatata Fallen Guardian, "L'ultima resa", scritto da Georgia Lyn Hunter e portato in Italia da Hope Edizioni.
Il volume è uscito solo tre giorni fa, il 26 Aprile, perciò quella di oggi è una recensione in anteprima!





Titolo: "L'ultima resa" (Fallen Guardian #1)
Autrice: Georgia Lyn Hunter
Editore: Hope Edizioni
Traduzione: Alice Arcoleo
Progetto grafico: Montana
Genere: Paranormal Romance / Urban Fantasy
Data di uscita: 26 Aprile 2019
Formato: cartaceo ed ebook
Pagine: 222
ISBN: n.d.
Prezzo: € n.d. cartaceo / € 3,99 ebook
Link per l'acquisto: amazon


Sinossi:
Aethan, un immortale guardiano della razza umana, vaga solitario da millenni, intrappolato nel proprio inferno personale, finché una focosa mortale non incrocia il suo cammino. Una donna determinata a sfidare il pericolo e che lui non dovrebbe nemmeno guardare, ma che riesce a sconvolgere le precarie fondamenta della sua esistenza.
Per tutta la sua vita, Echo Carter non ha desiderato altro che essere “normale”; qualcosa di impossibile dato che è in grado di vedere i demoni. Dopo essere tornata tra i vicoli di New York, è più decisa che mai a dare la caccia al responsabile della morte di un suo amico. Nessun uomo, non importa quanto sexy possa essere, la fermerà. Questo è ciò che crede finché non scopre una terribile verità sul suo conto, che la costringerà a rivolgersi all’unico uomo che dovrebbe evitare: Aethan.
Tuttavia, quando due personalità così testarde si scontrano, è inevitabile che scoppi una passione pericolosa…

Man mano che il male avanza, Aethan dovrà affrontare le sue paure più profonde e rivendicare il suo possesso su Echo. Se non lo farà, potrebbe perderla, condannandola a un ancor più infausto destino.


Le recensioni e gli articoli di Universi Incantati

Benvenuti nel primo volume di una nuova serie Paranormal Romance / Urban Fantasy con protagonisti angeli, demoni, esseri umani e i loro "guardiani"... no, non si tratta di The Guardian Archives di Jennifer Sage, ma della serie Fallen Guardian di Georgia Lyn Hunter!
Non ho potuto fare a meno d'iniziare menzionando la serie di Jennifer Sage poiché ci sono tantissime cose in comune tra The Guardian Archives e Fallen Guardian, ma questa prova comparata sarà oggetto di un articolo a parte; "L'ultima resa" mi ha conquistata a prescindere!

Devo dire, però, che non è stato un colpo di fulmine: ci ho messo un po' a entrare nella storia, forse perché nonostante il libro si apra con una scena d'azione, la trama si delinea lentamente, a poco a poco, ma in crescendo, e quando si arriva a metà libro si crede di poter tirare un respiro di sollievo, invece la trama si complica e continua a salire fino a esplodere sul finale. Non che ci sia un finale aperto, anzi, questa trama chiude il suo cerchio, però lascia, al tempo stesso, un accenno a nuove e inaspettate prospettive che soddisferanno la curiosità di chi è interessato a continuare la serie, altrimenti ci si potrebbe già ritenere soddisfatti così. Questo per dire che il volume può essere preso e letto anche da solo; è chiaro che c'è di più, ma al lettore è data l'opportunità di scegliere se approfondire il discorso oppure no.
Ma dubito che riuscirete a staccarvi da Aethan ed Echo dopo aver assistito all'intera evoluzione della loro storia d'amore...

Vi ho detto subito che si tratta di un Paranormal Romance, dunque c'è da aspettarsi passioni proibite tra esseri di natura diversa, ma ne "L'ultima resa" questa passione è drammatica, disperata, fatta anche di continue incomprensioni, oltre che di terribili fatti taciuti per paura d'essere giudicati male, e sfide dove prevale l'orgoglio, perché Aethan ed Echo sono entrambi delle "teste calde", e in comune hanno un passato segnato dalla tragedia di un'importante perdita, una ferita che sembra impossibile da sanare. Solo arrendendosi all'altro, diventando finalmente sinceri e mettendo da parte ogni paura, i due diventeranno uno.

Mi è piaciuta moltissimo la scelta di non farli cedere alla prima attrazione, cosa che ultimamente ho letto fino alla nausea (così come dei molteplici rapporti orgasmici!) perché quest'attesa ha permesso che la coppia crescesse sul piano emotivo, e quel bisogno fisico così desiderato e negato, stuzzicante e pericoloso, lo rende un romanzo erotico, sì, ma attento alla psiche e al sentimento, andando così ben oltre alla carne: fare l'amore diventa liberarsi delle proprie barriere, perché ormai tutto il nostro essere si è ridotto a questo ardente bisogno. "L'ultima resa" è come dire "mi arrendo a te. Mi lascerò amare".
Dopo queste mie parole avrete di certo capito che i protagonisti mi sono entrati nel cuore: Aethan, l'empiriano tutto muscoli, forza, e ferite fisiche ed emotive, è un essere davvero speciale con poteri immensi: mi ha regalato delle immagini fantastiche con tutta la sua magica potenza. Echo, l'umana mascolina e sfrontata che sembra non aver paura di niente e nessuno, demonii compresi, è un essere altrettanto speciale che non manca di stupire: l'ho adorata quando prende il comando in una determinata situazione; basta con queste donne svenevoli e sottomesse!




La verità era che lei non si pentiva di quel bacio. Selvaggio e passionale, il desiderio pulsava ancora in lei. Si sfiorò le labbra gonfie, provò a concentrarsi, a calmare il desiderio che stava inondando le sue vene, e fallì.
L'aveva ridotta in un disastro tremante con un bacio soltanto. Un gemito le sfuggì dalle labbra. Era davvero nei guai. Se avesse permesso a quell'uomo di avvicinarsi troppo, sarebbe stata lei a ritrovarsi con un cuore spezzato quando le loro strade si sarebbero divise.
Con le mani tremanti, prese il caffè e lo sorseggiò.
Il liquido forte le scivolò lungo la gola dandole un po' di pace e cancellando
il sapore di Aethan.



I personaggi secondari, invece, non mi hanno convinta del tutto: li ho trovati poco caratterizzati, specie l'amica Kira che è solo abbozzata, e Tyr dal carattere incostante, per cui risulta difficile inquadrarlo.

Un'altra cosa che mi è piaciuta è stata la scelta di trattenere i misteriosi eventi del passato quanto più a lungo possibile: si sa delle persone coinvolte ma non si sa com'è accaduto, ed è proprio nei modi e nei dettagli che si fa la differenza e si creano i traumi. In più, nel passato sono nascoste delle rivelazioni sbalorditive.

Il romanzo è scritto in terza persona, ma all'interno di ogni capitolo c'è l'alternarsi della visuale di Aethan ed Echo in base alle situazioni e agli eventi, per questo è una lettura che scorre fluida e, pur sembrandomi lenta all'inizio, sono arrivata alla fine in un battito di ciglia. Il punto di forza è la dialettica dei protagonisti, espressa con un linguaggio che definirei "di strada" (con tanto di parolacce quando serve) sia nel parlato sia quando diamo uno sguardo diretto ai loro pensieri.
Le pagine finali sono un susseguirsi di svolte inaspettate ma, come accennato in precedenza, ci lascia piacevolmente, in pace, senza nascondere delle promesse di divertimento future.

In conclusione, un bel paranormal romance per adulti assolutamente da leggere se vi piace il genere, e vi dirò di più: se non avete mai letto niente di simile, questo potrebbe essere un ottimo punto di partenza perché tiene conto, e nel profondo, di un processo di formazione e crescita emotiva che riguarda anche il rapporto di coppia, cosa alquanto rara in questo genere di romanzi.


Il voto di Universi Incantati:



Leggete anche le altre recensioni in anteprima: 
seguite il calendario con le tappe!

26 aprile:
Leggere Romanticamente
Il rumore dei Libri 
The Reading’s Love
Gli Occhi del Lupo
Leggendo romance

29 aprile:
Cosmo girls
Universi Incantati
libera_mente
I libri :il mio passato, il mio presente e il mio futuro
Io resto qui a leggere

30 aprile:
Feel the Book
Sognare Leggi e Sogna
Lettrici impertinenti
Passion For Books

2 maggio:
Book forest
My Crea Bookish Kingdom
Libri&Sognalibri
le recensioni della Libraia 
Esmeralda viaggi e libri

3 maggio:
Il colore dei libri
Il salotto del gatto libraio 
book Lover
Dreaming Land




Cosa ne pensate, carissimi?
La mia recensione vi ha incuriosito?
Avete letto altri libri del genere (e quello che ho citato)?
Vi aspetto nei commenti!




Nessun commento:

Posta un commento

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi