venerdì 4 maggio 2018

5 Cose Che... #93: 5 Libri da cui non potrei mai separarmi

Carissimi astronauti,
oggi è il turno della rubrica ideata dal blog Twins Book Lovers!
Per chi ancora non lo sapesse, l'iniziativa si svolge ogni venerdì, e ogni volta si tratta un argomento diverso; dai libri ai fumetti, dai telefilm ai film, talvolta
anche canzoni e locations!
Vi ricordo che la partecipazione è libera e aperta a tutti; basta iscriversi QUI.



5 Libri da cui non potrei mai separarmi

Sono attaccata a tutti i libri che ho e li presto solo alle poche persone di cui mi fido e con cui ho un rapporto stretto, dunque non credevo che sarei riuscita a trovare specificatamente 5 libri da cui proprio non potrei separarmi... ma pensandoci su e considerando alcuni particolari sono arrivata a queste conclusioni!


1. "I Signori delle Tenebre" (Lupo Solitario #1) di Joe Dever


Non mi aspetto che lo conosciate in tanti poiché si tratta di una particolare categoria di libri: i librogame! Sono esplosi quand'ero adolescente, e da videogiocatrice accanita precocemente nerd, oltre che lettrice, mi sono subito appassionata a quest'avventura letteraria da vivere in prima persona come in un gioco di ruolo con tanto di labirinti, vite, mostri, buona e cattiva sorte. Non rinuncerei mai a questo volume perché oltre ad avere un valore affettivo-nostalgico, qualche anno fa al Salone del Libro a Torino ho incontrato l'autore Joe Dever e ho fatto autografare la mia copia! Era il mio idolo quando avevo 13 anni e l'ho incontrato a trenta; immaginate la mia emozione! *__*


2. "A volte la magia funziona" di Terry Brooks


Un'altra copia autografata a cui non potrei mai e poi mai rinunciare! Ho incontrato personalmente questo maestro del fantasy durante (appunto) un seminario di scrittura a numero chiuso che si è tenuto qualche anno fa al Lucca Comics & Games. Che ricordi emozionanti! A proposito, quella volta scrissi il reportage; lo trovate QUI con tanto di foto di me con Brooks ^^


3. "Il volo del drago", "La cerca del drago" e "Il drago bianco" di Anne McCaffrey


Sapete che amo i draghi, no? Ebbene, la serie de "I dragonieri di Pern" l'ho scoperta per caso acquistando il primo volume anni fa visto che aveva un prezzaccio nella categoria dei Remainders, ma per trovare i due volumi successivi mi ci sono voluti ANNI... questo perché sono tutti fuori catalogo, anche "Il volo del drago" che io acquistai con tanta semplicità quella volta. Sono riuscita a trovarli usati l'anno scorso, poco prima di Natale: sono felicissima di poter proseguire finalmente la serie, senza contare che, ai miei occhi, avere una serie fuori catalogo nella mia libreria è motivo di vanto XD Ho anche altre serie fuori catalogo, ma questa la cercavo da così tanto tempo...


4. "Il piccolo principe" di Antoine de Saint-Exupéry


In realtà è il primo libro che mi è venuto in mente: è uno dei miei libri preferiti, sono più volte tornata a leggerlo nel corso della mia vita, e sono affezionata, oltre che alla storia, al mio volumetto tutto stropicciato: ha ancora le sottolineature a matita e i cuoricini che disegnai quand'ero ragazzina (lo so che non si fa, ma allora non ero così pudica XD), insomma, è vissuto. E fa parte anche del mio.


5. "Diario" di Anne Frank


Lo so, lo so, l'ho citata anche la settimana scorsa, ma cosa ci posso fare se è uno degli altri libri che, assieme a "Il piccolo principe" ha segnato la mia adolescenza? Come il precedente è anche questo un libro vissuto, oltretutto perché apparteneva a mia zia (diversamente da me, lei si voleva sbarazzare dei suoi libri, così io quella volta feci un bel bottino di classici!): è tutta ingiallita, sporca, segnata e spiegazzata, un'edizione così vecchia da costare... quattromila lire! Ci sono molto affezionata.




Cosa ne pensate delle mie 5 scelte?
Ne abbiamo in comune, come volumi o a livello affettivo?
Fatemi sapere nei commenti le vostre opinioni in proposito e le vostre 5 scelte; se poi siete tra i blog partecipanti all'iniziativa, passo volentieri a curiosare! ;)


Nel gruppo di discussione Facebook "Blogger: 5 Cose Che " decidiamo di volta in volta gli argomenti da trattare.
I prossimi argomenti sono:


11 Maggio - 5 snack/bevande da lettura
18 Maggio - 5 personaggi preferiti dei fumetti
25 Maggio - 5 autori di cui guarderei il film sulla loro vita
1 Giugno - 5 anime preferiti




11 commenti:

  1. Ciaoo! Nessun libro in comune, però anche io possiedo una copia vecchissima di Anna Frank :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella cosa! Del resto, il suo diario è un classico 😉

      Elimina
  2. Ciao, nessun libro in comune, ma sono comunque scelte ottime! Qui le mie: http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2018/05/5-cose-che-26-5-libri-da-cui-on-potrei.html

    RispondiElimina
  3. Abbiamo in comune il piccolo principe. Gli altri, eccetto Anne Frank, non li conosco.

    RispondiElimina
  4. Complimenti per le scelte! Possiedo anche io una copia in quell'edizione de Il Piccolo Principe.

    RispondiElimina
  5. Meraviglioso il diario di Anna Frank, che bello vederlo citato <3

    RispondiElimina

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi