giovedì 24 aprile 2014

Eleinda Blog Tour: 4° Tappa su "Peccati di Penna"!

Cari Astronauti,

stamattina è approdata su Peccati di Penna la 4° Tappa del Blog Tour del mio "Eleinda"!
Lo speciale di oggi riguarda la soundtrack, ovvero la colonna sonora che ha ispirato alcune scene del libro: ebbene sì, la musica è una delle mie muse!


Alzate il volume delle casse e seguite il link sovrastante: un vortice musicale vi catturerà! ;)
Alla prossima tappa!


giovedì 17 aprile 2014

Eleinda Blog Tour 3° tappa: intervista all'autrice su Le Mele Del Silenzio!

Cari astronauti,

vi scrivo in quello che è ormai diventato il consueto appuntamento del giovedì, ossia per comunicarvi che è online la tappa del Blog Tour di "Eleinda", la terza!
Lo speciale di oggi si svolge ne Le Mele del Silenzio, dove il caro Andrea Storti mi ha fatto una bella intervista, capace di svelare alcuni retroscena di "Eleinda" e la mia piccola esperienza editoriale!


Ormai lo saprete ma ve lo ricordo comunque: è necessario commentare ogni tappa (e seguire le altre semplici regoline che trovate nelle tappe) per partecipare al giveaway finale!




venerdì 11 aprile 2014

Nuova recensione a Eleinda + 2° Tappa dell'Eleinda Blog Tour!

Carissimi astronauti,

oggi ho due notizie per voi.
Come da titolo, la prima è una nuova, positiva, recensione a Eleinda, da parte di una lettrice (nonché a sua volta scrittrice) della catena di lettura aperta su aNobii, che poi ha avuto la gentilezza di riportarla anche sui miei vari profili facebook (il mio personale, quello di Universi Incantati e quello di Eleinda).
Eccola qua:



Sono davvero felice che Eleinda stia trovando dei riscontri positivi: non c'è soddisfazione più grande di vedere i propri personaggi fare breccia nel cuore dei lettori! *___* A questo punto Indaco ha una bella sfilza di ammiratrici... e io che credevo fosse difficile innamorarsi di una creatura non umana!

E ora, la seconda notizia: è online la 2° Tappa dell'Eleinda Blog Tour su Atelier di una Lettrice Compulsiva!
Lo speciale s'intitola "Draghi del libro e Leggende": un vero e proprio tuffo nella parte mitologica del romanzo (ma non era un fantasy? Non era sci-fi? Ma cos'è, un minestrone? Eh già XD)
Vi ricordo di commentare la tappa e seguire le altre semplici istruzioni per partecipare al Giveaway finale!
Alla prossima!



lunedì 7 aprile 2014

Video-recensione a Eleinda!

Carissimi astronauti,

in questi ultimi tre giorni mi sono dedicata alla fantastica iniziativa di Blogger Love Project, per cui vi presento, con un leggero ritardo, la video-recensione che ho scovato in rete sabato scorso!

L'autrice è una ragazza che ha letto "Eleinda - Una leggenda dal futuro" grazie alla catena di lettura aperta su aNobii (a proposito, finora il mio libretto ha guadagnato una media di 4 stelle! *__*) e se volete iscrivervi, la catena è ancora aperta (la trovate qui).

Non mi resta che ringraziare "LaFraffa" e la sua gatta che presenzia il video della recensione in perfetto stile Eleinda (da queste parti amiamo gli animali *__*)!
Buona visione!





domenica 6 aprile 2014

Blogger Love Project Day 3 (Final): Bookish Playlist + Event Wrap-Up


Cari astronauti,
eccomi a partecipare all'ultima tappa del Blogger Love Project! L'evento di oggi è ospitato su She Was in Wonderland, quindi è lì che dobbiamo fare riferimento per partecipare al giveaway finale!
Come al solito ho fatto tardi, dunque comincio subito a partecipare alle due sfide di oggi.


Bookish Playlist

Se come me, amate la musica, questa è l'occasione giusta per trovare la colonna sonora dei vostri libri/personaggi/ambientazioni/scene preferiti! Come al solito non è una sfida facile, ma l'iniziativa è bella proprio per questo motivo! Dunque, fatemi pensare...

La prima è (probabilmente) un po' scontata. Ma mi piace la canzone, mi piace lei, e mi è piaciuto tantissimo anche il libro (più del primo)! Dato quel che succede nel seguito di "Shiver", "Deeper" lo vedo bene con questa canzone, anche se nel libro, in realtà, la vicenda è più drammatica (e lei non è allegra come Shakira :P).


La seconda, perdonatemi, ma gioco in casa! Ci sarà una tappa dell'Eleinda Blog Tour dedicata alla soundtrack del libro, ma c'è una canzone che è uscita adesso e che adoro. Non avrei potuto inserirla prima perché, appunto, è una novità, ma ciò non toglie che quando l'ascolto penso a loro: Eleonora e Indaco. "Call it magic, call it true..."



La terza, penso potrebbe essere adatta per l'atmosfera e per riflettere lo stato d'animo dello scrittore Julian Carax... si tratta di uno dei miei libri preferiti *__*





La quarta, e questo dimostra quanto sono vari i miei interessi e le mie preferenze musicali (XD), la vedo perfetta per un manga (ha lo stesso formato di un libro... ditemi che vale, sù! ^^). La canzone la vedrei bene per descrivere i sentimenti di Zero (neanche a dirlo, il mio preferito *__*) e del resto, il suo tempo è contato, considerando che è un Livello E. Il testo è proprio azzeccato! (PS: aspetterò di leggere l'ultimo numero per vedere se la serie posso buttarla dalla finestra o tenerla, nonostante le pieghe prese dopo quella che corrisponde alla seconda serie dell'anime :P).


La quinta, ci tenevo a trovare qualcosa da abbinare al "Piccolo Principe", simbolo di questo blog nonché uno dei libri che hanno segnato la mia vita. Ci ho pensato per un po' e mi è venuta in mente questa strana associazione. Dopotutto, però, penso che ci possa anche stare: l'atmosfera, in più, sembra quella di un viaggio nello spazio. La inserirei come titolo di coda, dopo il finale del libro: riferendosi al piccolo principe, "wish you where here".





Sembra solo a me o le immagini si abbinano anche al frame del video? O_O


Event Wrap-Up

Quest'ultima fase consiste nel verificare che la lista dei nostri obiettivi (quella stilata all'inizio del Blogger Love Project) sia stata portata a termine, e dire la nostra sull'iniziativa.
Dunque, io penso di non aver realizzato neanche la metà di quello che mi ero prefissata, ma conto di rimediare nei prossimi giorni! L'unica cosa che ho fatto durante la Blogger Love Project è stato seguire i blog partecipanti e partecipare a mia volta alle varie fasi e mini-challenge (che hanno richiesto una buona dose d'impegno); in compenso, ciò significa che ho passato molto, ma mooooooooolto più tempo nella Blogosfera rispetto al solito!
L'iniziativa mi è piaciuta molto e penso sia da ripetere. Grazie a quest'occasione ho avuto modo di conoscere nuovi blog e nuove blogger, e anche il mio piccolo spazio è stato un po' più affollato del solito! Mi ha fatto un immenso piacere scambiare opinioni e conoscere anche un po' del lato nascosto delle partecipanti (vedi la Letter to yourself) perché a volte mi sembra nei lit-blog ci sia più spazio per i libri che per le blogger che ci sono dietro, ma, in fondo, se abbiamo aperto un blog significa che avevamo bisogno di un posto dove esprimerci! A maggior ragione, ben vengano iniziative come queste :)
Sono davvero felice di aver partecipato :)

# Sfida a colpi di Poesia TAG

Grazie a Steph di Gotta Read'em All per avermi taggato in questa sfida: visto che di solito dedichiamo poco spazio alla poesia, questa è l'occasione giusta per rimediare!
Challenge accepted!

Come funziona?


  • Ringraziare il blog che ti ha nominato
  • 24h di tempo per pubblicare la propria poesia o regalare un libro alla persona che ti ha taggato
  • sfidare a colpi di poesia altri 5 blog

Non esiste un vascello veloce come un libro
per portarci in terre lontane
né corsieri come una pagina
di poesie che s'impenna -
questa traversata
può farla anche il povero
senza oppressione di pedaggio -
tanto è frugale
il carro dell'anima.

Emily Dickinson

E ora, tocca a me sfidare!

sabato 5 aprile 2014

Blogger Love Project Day 2: Mini-challenge #2 Letter to your former/future self + Share your (blogger) love! + Tag Time!


Cari Astronauti,
stasera, con ancor più ritardo rispetto ieri, eccomi a partecipare alla seconda tappa del Blogger Love Project! (clicca qui per maggiori info) :D Non vedevo l'ora... *__*
Devo dire che la giornata di ieri è stata divertente e trafficatissima: non ero la sola a viaggiare avanti e indré per la blogosfera; ho ricevuto anche delle belle visite! :) Mi sarò fermata intorno a mezzanotte, complice il minaccioso orario puntato sulla sveglia del mattino (5:50 -_-')
L'amore per i blog l'ho sentito eccome, quindi questa iniziativa sta funzionando davvero bene, secondo me, quindi, con sempre più maggiore entusiasmo, mi accingo a partecipare alle sfide di oggi!

Mini - Challenge #2: Letter to your former/future self

La sfida di stamattina riguardava lo scrivere una lettera al noi stessi del passato o del futuro, tenendo presente che, se del passato, possiamo darci consigli, avvertimenti e rassicurazioni, se è del futuro, possiamo sbizzarrirci con gli obiettivi.
Personalmente, ho scelto di scrivere alla Vale del passato, a costo di esporre i miei lati nascosti, magari un po' imbarazzanti, perché riguardo al futuro sono scaramantica e non voglio progettare nulla! Inoltre è più facile scrivere qualcosa che si conosce bene...

5 Aprile 2014

Cara Vale,
sono la te del futuro. Potrai non crederci, ma mi riconoscerai senz'altro nelle parole, e credimi, al tuo posto avrei voluto anch'io ricevere una lettera dalla me del futuro, e invece ho dovuto fare tutto da sola!!! (Chiudiamo subito questo discorso altrimenti finiamo in un paradosso temporale in stile "Looper" - capirai quando lo vedrai, e sì, Bruce Willis ti piacerà ancora). Sono qui, infatti, per sostenerti e darti qualche rassicurazione. Sono sempre te, con qualche anno e capello bianco in più, che, a proposito, alla fine sei riuscita a "domare" fin troppo a furia di piastre, tanto che per un lungo periodo sarai fissata, al contrario, con la permanente! Eh già, non siamo mai contente... ma la verità è che il cambiamento, questo concetto che tanto ci spaventa, molte volte lo andiamo a cercare, e ci sarà un anno in cui soffrirai nell'attesa che ciò avvenga, perché non vedi l'ora di sposare quel ragazzo che hai conosciuto la sera dopo il tuo diciottesimo compleanno, il primo che ti abbia fatto star così male e che ti farà stare anche peggio in un lungo periodo in cui sembrerà che gli amici siano più importanti di te, ma tu tieni duro: ti assicuro che ci hai visto giusto, è la persona perfetta per te, la tua anima gemella, e soprattutto, ti ama, dopo 10 anni di fidanzamento e tre di matrimonio, ancora con la stessa intensità, anzi, forse anche di più (come dice lui ^^)
A tal proposito ti dico: Vale, fidati sempre, SEMPRE del tuo istinto. Probabilmente è vera quella sensazione del super-potere: ce l'hai, ed è l'istinto. Lo so, fa ridere, eppure non ne sbagli una. Sei sempre stata pronta a ricrederti, riponendo fiducia nelle persone anche dopo che ti avevano deluso, perché in fondo ci speri sempre, perché sei troppo buona, ma credimi, smetterai di pensare a questa come una qualità. La speranza, invece, quella non morirà mai. Però imparerai a selezionare, ad allontanare coloro che ti hanno fatto star male e quelle che "senti" che non sono sincere e pulite: ne vedrai, sapessi quante ne vedrai! Ma fatti coraggio, passeranno: sarai tu che sparirai piano piano, senza farti notare. Non era vera amicizia: non provare a riallacciare i rapporti, ti deluderanno di nuovo. Ti assicuro che solo circondandoti delle persone giuste troverai equilibrio, serenità e amicizia, quella vera. La tua migliore amica è sempre lei, dopo 17 anni! Avrete delle crisi e delle litigate anche pesanti, ma il vostro è amore sincero: è l'altra tua anima gemella! Sarete vicine, vicinissime quando vi vedrete puntualmente una volta alla settimana, nella periodica giornata dedicata solo a voi due, e sarete vicine, legate strette, anche quando sarete fisicamente lontane. Crescerete insieme e imparerete tante cose l'una dall'altra, in uno scambio reciproco che ci arricchisce tuttora. Un rapporto magico: lei la fatina e tu la draghetta!
A proposito di draghi, alla fine riuscirai a pubblicare un certo libro, un'ossessione che ti costerà 7 anni! Ma ne varrà la pena: è questo è il tuo sogno. Sì, hai letto bene. Sei riuscita a scrivere un libro e a pubblicarlo. Ti dirò di più: ad oggi ne hai pubblicati due con due case editrici diverse, ma confido che ne pubblicherai ancora. Seguiamo il nostro sogno!
E hai presente che ogni tanto balli di nascosto perché sei timorosa e insicura dei tuoi movimenti? Beh, dopo qualche anno di salsa e merengue, ti cimenterai nella danza del ventre e, non ci crederai a quello che ti sto per dire: ballerai in pubblico più volte! E non crederai nemmeno a questa ma: la cosa non ti spaventa affatto! Ballare in gruppo con le altre ragazze ti da sicurezza e ti fa sentire parte di un gruppo, anzi, ti fa sentire un tutt'uno! E dire che ci facevamo timide... ma forse, quella era solo un'idea: ci siamo fatte troppo condizionare dal pensiero che gli altri hanno da sempre su di noi solo perché siamo taciturne e introverse (tranne quando scriviamo) allora io ti dico: ascolta te stessa e basta! Togli quei paletti che hai nella testa e fai quello che senti di fare, senza contare il parere di alcuno! E non avere paura di dire sempre come la pensi! Questi ultimi consigli li tengo bene a mente che ogni tanto ancora ci casco...
Ti dico una cosa importante: vivrai un lungo periodo buio. Sarà difficile, terribile, la luce ti sembrerà irraggiungibile. Ma non ti arrenderai. Capirai che quella è l'altra faccia della vita. E sarai costretta a capirlo perché ti capiterà più volte. Ravvicinate. Tante ne perderai, ma altre ti saranno accanto: guarda a loro e renditi conto che non sei sola; smettila di ripetertelo. E anch'io, da qui, ti faccio una carezza e ti stringo forte: coraggio, sei più forte di quanto credi.
Come sai, abbiamo il debole per il passato, per questo oggi sono tornata indietro nel tempo per dirti alcune cosucce, ma è giunto il momento di salutarti, dicendoti un'ultima cosa: è lecito ricordare, riesumare i nostri diari e rileggere vecchie lettere, ma non fissarti troppo. A un certo punto imparerai che ciò che conta davvero è il presente: pensa di meno e vivi di più. Lo scoprirai grazie a una pelosina che alleverai fin da cucciola, come una figlia, e si aprirà un'altra forma d'amore profondo. 
La nostra vita è fatta di sogni e d'amore. Vuoi sapere un segreto? Siamo ricche.
Con affetto,
Valentina 2014.

Share your (blogger) love!


La lettera a me stessa mi ha un po' sfinito! Ho dato tutte le mie energie! -_-'
Accetto tuttavia questa sfida e condivido l'amore per i miei blog preferiti, così faccio un po' di pubblicità ai miei beniamini, che vi consiglio calorosamente di seguire! ^^

TrueFantasy: Quando Alessandro Iascy mi propose di collaborare al suo blog, io non conoscevo lui e il blog aveva pochissimi articoli; non avrei immaginato che sarebbe diventato il punto di riferimento degli appassionati dei romanzi di genere, e che nelle fiere del settore ci sarebbe stato chi mi avrebbe fermato perché mi conosceva in quanto collaboratrice del blog! Ora che conta su tantissimi collaboratori, organizzati in base alla passione per un tale argomento (io, ad esempio, curo la rubrica "Jappo Wolrd!") è davvero completo, specie nel settore dei romanzi fantasy e fantascienza (oserei dire, enciclopedico, con tutte le info su moltissime saghe) a cui da poco si sono aggiunte delle interessante interviste anche ad autori internazionali, oltre che italiani. Un blog imperdibile e un ideatore, Alessandro Iascy, che è anche un caro amico! :)

Il Flauto di Pan: Grafica semplice e pulita, banner adorabile. Ma il punto di forza di questo lit-blog sono le recensioni: l'autrice Miriam Mastrovito è una persona che si è guadagnata la mia stima non solo perché ha recensito i miei romanzi in maniera profonda e analitica, ma è anche una talentuosa scrittrice e una brava persona! Se siete scrittori con dei romanzi editi all'attivo, vi raccomando lei per una recensione ;)

Le Mele del Silenzio: Anche di questo blog adoro le recensioni. Andrea Storti è una persona sensibile e attenta, per cui, sempre per esperienza personale, vi consiglio di chiedere a lui di recensire un vostro edito! Andrea è una delle persone che ho avuto modo di conoscere anche al di fuori della Blogosfera, più precisamente, durante il San Giorgio di Mantova Fantasy 2012: era lui a condurre la tavola rotonda mia e di un altro autore, e sono rimasta così piacevolmente colpita per le sue domande che è a lui che ho chiesto d'essere intervistata per una delle tappe del Blog Tour di Eleinda (in corso)! Una persona fidata, ecco :)

Peccati di Penna: Questo blog è ricco di contenuti! Penso sia una risorsa fondamentale per uno scrittore esordiente/emergente: c'è anche la sezione con gli illustratori da contattare per realizzare la copertina! Quando un blog ha particolare attenzione per il made in Italy è automaticamente uno dei miei blog preferiti, poi, mi ripeto, questo blog è veramente pieno di cose interessanti! Altra cosa importante, Nel (Ornella) e Luce sono disponibili e gentili :)

Reading at Tiffany's: Per la grafica stilosa, ordinata e semplice, ma che mi sta a cuore soprattutto per la disponibilità delle redattrici che hanno segnalato tutto quello che si poteva segnalare del mio libro Eleinda, anche il blog tour (nonostante non riescano a partecipare)!

Atelier di una Lettrice Compulsiva: Per la particolare attenzione al panorama italiano, la disponibilità e lo stile grafico che mi ha catturato fin dal primo sguardo! Da seguire per i giveaway, gli speciali e le recensioni.

The Bookshelf: Scoperta da poco ma mi sono già affezionata. Mel mi sta decisamente simpatica! =) E anche lei è stata disponibile nei miei confronti.

Gotta Read'em All: Blog scovato ieri sera proprio grazie al Blogger Love Project ed è stato amore a prima vista! Mi sento già di consigliarlo perché mi sembra che abbia tutto un suo stile, personalità ecco, e sono rimasta colpita per le rubriche trattate a tema pokèmon! Siccome sono Nintendara fino al midollo, Stephie si è guadagnata subito la mia simpatia.

Altri blog che seguo assiduamente: Mille e Un Libro, Reading is Believing, Le Passioni di Brully, Laboratorio Fantasy.
Spero di non aver dimenticato nessuno! *__*


Tag Time: 10 Ragioni per cui ami essere un blogger

L'iniziativa si spiega da sola, quindi... via!

1) E' una ragione in più per continuare a scrivere (che è, a sua volta, la mia ragione d'essere)
2) Per farmi conoscere come autrice e fare conoscere i miei libri
3) Per immergermi nel piacere di un libro quando si tratta di scriverne la recensione, e affondare al suo interno perché finisco, inevitabilmente, con lo... sviscerare il libro in questione XD
4) Per trovare altri che abbiano questa passione in comune (sia autori che lettori)
5) Perché nei commenti si creano discussioni interessanti, scambio di opinioni e dibattiti
6) Per partecipare a iniziative divertenti come questa del Blogger Love Project
7) Perché il blog può essere un punto di incontro con altri blogger, da cui possono nascere collaborazioni
8) Perché in fondo, il blog è la versione aggiornata di un diario (non più) segreto ^^ e posso essere libera di esprimermi (volendo potrei anche sfogarmi! XD)
9) Perché fa parte del mio essere Nerd XD
10) Per scoprire altri autori nostrani e dargli visibilità (perché anche in Italia c'è chi scrive belle storie!)
E per oggi è tutto!
Accidenti, è stata una tappa lunga e impegnativa, ma ce l'ho fatta! =)
Ci si becca domani per l'ultima tappa del Blogger Love Project!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Creative Commons License

Tutto ciò che è in questo sito è opera di Valentina Bellettini
è sotto la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001