PROFUMO D'INCENSO
Cartaceo
ELEINDA
UNA LEGGENDA
DAL FUTURO
ELEINDA PREQUEL
LA VITA PRIMA
DELLA LEGGENDA
Ebook gratis
WORDLESS
Ebook gratis
Scopri di più!

martedì 25 agosto 2015

Leggi Universali: Estratti da "1Q84" di Haruki Murakami

Carissimi astronauti,
come procedono le vostre vacanze?
Io ci sto provando ad andare al mare per quel poco di ferie che ho, ma anche oggi mi sono beccata un acquazzone! :O
Io, mio marito e la nostra beagle Leeloo eravamo arrivati in spiaggia da appena mezz'ora: ci giriamo e all'improvviso mi accorgo che verso nord c'è un cielo nero... neanche il tempo di mettere la crema che cambia l'aria, si alza un venticello, e siamo costretti a fuggire sotto la pioggia (quella bella fitta e consistente con i "goccioni")! XD
Nell'attesa che rischiari (non demordiamo! >_<) pubblico quello che avevo già in serbo per voi, ossia una nuova rubrica!

Rubrica dedicata agli estratti
Letture significative che vanno oltre la letteratura d'evasione

E' da un po' che mi sto lentamente gustando la lettura della trilogia "1Q84" di Haruki Murakami.
In attesa della recensione (di cui ho già abbozzato una prima stesura) mi sono segnata alcuni estratti che vorrei condividere con voi.
Il primo è un pezzo che mi ha particolarmente colpito ma che non è fondamentale per la storia (dunque non presenta spoiler ;)); mi è rimasto nel cuore per la delicatezza e la sensibilità con cui affronta il tema della natura (chi ha letto il mio "Eleinda" sa quanto questo tema mi sia caro).
Leggiamolo insieme.

"1Q84" Libro primo
di Haruki Murakami




– Sembra che la farfalla le sia molto affezionata.
La signora sorrise.
– Questa signorina mi considera una sua amica.
– Si può fare amicizia con una farfalla?
– Per fare amicizia con lei, per prima cosa bisogna diventare parte della natura. Nascondere le proprie caratteristiche umane, restare qui immobili e pensare intensamente di essere un albero, un'erba, un fiore. Ci vuole tempo, ma una volta guadagnata la loro fiducia, si fa amicizia con grande naturalezza.
– Dà loro anche un nome? – chiese Aomame, incuriosita. – Voglio dire, come si fa con i cani, o con i gatti.
La signora scosse leggermente il capo.
– No, non do nomi alle farfalle. Ma anche senza nomi, le distinguo l'una dall'altra dal disegno e dalla forma. Inoltre, quando si dà loro un nome, chissà perché muoiono subito. Queste creature non hanno nome e vivono per un tempo molto breve. Ogni giorno vengo qui, le incontro, le saluto e faccio con loro vari discorsi. Ma, quando il tempo è giunto, le farfalle scompaiono da qualche parte, in silenzio. Penso siano morte, ma sebbene cerchi, non ne trovo mai i resti. Svaniscono senza lasciare traccia, come se si fossero dissolte nell'aria. Le farfalle hanno una grazia incantevole, ma sono anche le creature più effimere che esistano. Nate chissà dove, cercano dolcemente solo
poche cose limitate, e poi scompaiono silenziosamente da qualche parte.
Forse in un mondo diverso da questo.







Il secondo estratto è di ben altro genere: pratico e tangibile.
Ho pensato di segnarmelo perché, guarda caso, sono concetti che ho maturato (e applicato) proprio in questi ultimi mesi come terapia per l'endometriosi.
Questo passo riguarda l'alimentazione.
Secondo me va davvero preso alla lettera, anche perché da quando mangio meglio la mia salute è migliorata.


Aomame dedicava grande attenzione ai pasti. Oltre ai piatti vegetariani che preparava ogni giorno, mangiava anche pesce, soprattutto bianco, e frutti di mare. Come carne, ogni tanto mangiava al massimo un po' di pollo. Sceglieva solo ingredienti freschi, e usava una quantità minima di condimenti. Escludeva gli alimenti che contenessero grassi, e limitava i carboidrati. Condiva l'insalata senza salsine varie, usando solo olio d'oliva, sale e limone. Non solo mangiava verdure in gran quantità, ma avendone studiato a fondo le sostanze nutritive, cercava di mangiarle combinandone vari tipi nel modo più equilibrato. Creava menu originali che, su richiesta, proponeva anche ai clienti del circolo sportivo. «Dimenticate il calcolo delle calorie, – diceva spesso. – Se si riesce a sviluppare la sensibilità per gli alimenti giusti e li si mangia in quantità ragionevole, non c'è bisogno di star dietro ai numeri». 

Ma non si atteneva in modo troppo rigido a menu ascetici e, quando ne aveva il desiderio, le capitava anche di correre in un ristorante a mangiare una spessa bistecca o delle costolette di agnello. Pensava che quando si viene colti dal desiderio irrefrenabile di mangiare un cibo particolare, è perché il corpo, in quel momento, ha bisogno di quell'alimento e manda un segnale. E a quel richiamo della natura bisognava rispondere. 
Amava bere vino e sakè, ma per proteggere il fegato e controllare gli zuccheri ne evitava un consumo eccessivo, e aveva stabilito di astenersi completamente dall'alcol per tre giorni alla settimana. Per Aomame il corpo era un santuario che voleva mantenere sempre pulito. 



Cosa ne pensate di questi concetti?
Questi estratti non rivelano nulla della storia ma dicono molto dei personaggi, soprattutto quest'ultimo dedicato alla protagonista Aomame, una tipa tutta particolare... tratterò l'argomento in sede di recensione ;)
Intanto, la domanda clou della rubrica: siete d'accordo con me su queste "leggi universali"? ;)

venerdì 21 agosto 2015

Inseguendo una stella: segnalazione concorso per racconti mystery/thriller

Carissimi astronauti,
siccome il tempo ha deciso di diventare instabile proprio ora che sono sotto un po' di ferie (le mie uniche in tutto l'anno) e ho prenotato l'ombrellone in spiaggia (d'oh!) approfitto di questa giornata uggiosa per aggiornarvi sulla rubrica...

Rubrica dedicata ai concorsi per scrittori/illustratori 
che desiderano emergere!

Mi è infatti arrivato il comunicato stampa di un nuovo concorso proposto dal sito di social writing Inkitt, stavolta per racconti di genere mystery/thriller, sempre rigorosamente scritti in lingua inglese.


Concorso per racconti di genere mystery/thriller "Cult"

"Invia i tuoi migliori racconti inediti di mistero e thriller. Dovremo arrivare a morderci le unghie con le tue storie ricche di adrenalina e spionaggio! Lasciaci senza fiato con questi racconti colmi di suspense."

Regolamento:
  • Gli autori manterranno tutti i diritti di tutti i lavori presentati al concorso.
  • Si accettano storie originali di qualsiasi lunghezza .
  • Per partecipare occorre pubblicare i racconti sulla pagina del contest Inkitt.
  • Il concorso si apre il 17 agosto e si chiude il 17 settembre 2015.
  • Il concorso è completamente gratuito.
I racconti che riceveranno il 10% dei voti dai lettori avranno la possibilità di essere scelti dallo staff di Inkitt per il 1 °, 2 ° e 3 ° premio.
Tutti i partecipanti avranno la possibilità di mostrare il proprio lavoro a una comunità in forte crescita di autori e lettori affamati di narrativa di alta qualità.
Invia le tue storie qui: http://www.inkitt.com/cult
Se sei in cerca d'ispirazione puoi leggere le storie già inserite nella sezione "Thriller Stories" o "Mystery Stories" del sito.

E come sempre, in bocca al lupo!

domenica 16 agosto 2015

Inseguendo una stella: segnalazione concorsi per racconti sci-fi e umoristici

Carissimi astronauti,
perdonate l'attesa, ma questa settimana è stata piena d'impegni lavorativi e non!
In compenso, oggi vi segnalo un paio di concorsi per chi, come me, sogna continue opportunità nell'ambito della scrittura ;)
Come sapete, da un po' di tempo sto raggruppando e suddividendo i miei post in varie rubriche, per cui oggi inauguriamo la rubrica dei concorsi con un titolo che è tutto un programma:

Rubrica dedicata ai concorsi per scrittori/illustratori 
che desiderano emergere!

Anche questa volta la mia fonte è il sito di social writing Inkitt, che qualche giorno fa ha indetto ben due nuovi contest letterali, uno per racconti di fantascienza (già sperimentato con successo) e uno per racconti umoristici!
Ricordo che per partecipare è essenziale che i testi siano scritti in lingua inglese.


Concorso per racconti Sci-fi: "Reinvent Reality" ("Reinventa la realtà")




"E ' tempo di esplorare realtà alternative, immaginare società future, e di correre incontro al progresso scientifico. Invitaci a qualunque destinazione fantascientifica riesci a immaginare, e portaci oltre. Comincia a scrivere!"

Regolamento:

  • Gli autori manterranno tutti i diritti di tutti i lavori presentati al concorso.
  • Si accettano storie originali di qualsiasi lunghezza .
  • Per partecipare occorre pubblicare i racconti sulla pagina del contest Inkitt.
  • Il concorso si apre il 7 agosto e si chiude il 7 ottobre 2015.
  • Il concorso è completamente gratuito.
  • I racconti che riceveranno il 10% dei voti dai lettori avranno la possibilità di essere scelti dallo staff di Inkitt per il 1 °, 2 ° e 3 ° premio.
Tutti i partecipanti avranno la possibilità di mostrare il proprio lavoro a una comunità in forte crescita di autori e lettori affamati di narrativa di alta qualità.
Invia le tue storie qui: http://www.inkitt.com/reinventreality
Se sei in cerca d'ispirazione puoi leggere le storie già inserite nella sezione "Sci-fi Stories" del sito.


Concorso per racconti di genere humor: "Laughable!" ("Buffo!")




"Indossa i tuoi abiti da commediante! Questo mese vogliamo che i nostri autori e lettori si ritrovino in un posto divertente, che scrivano storie capaci di ispirare sorrisi e far ridere a voce alta - anche in un luogo pubblico . Humor nero, umorismo leggero, ironia, satira... se pensi che sia divertente, allora vogliamo leggerlo!"

Regolamento:


  • Gli autori manterranno tutti i diritti di tutti i lavori presentati al concorso.
  • Si accettano storie originali di qualsiasi lunghezza .
  • Per partecipare occorre pubblicare i racconti sulla pagina del contest Inkitt.
  • Il concorso si apre il 7 agosto e si chiude il 7 settembre 2015.
  • Il concorso è completamente gratuito.
  • I racconti che riceveranno il 10% dei voti dai lettori avranno la possibilità di essere scelti dallo staff di Inkitt per il 1 °, 2 ° e 3 ° premio.

Tutti i partecipanti avranno la possibilità di mostrare il proprio lavoro a una comunità in forte crescita di autori e lettori affamati di narrativa di alta qualità.
Invia le tue storie qui: http://www.inkitt.com/laughable
Se sei in cerca d'ispirazione puoi leggere le storie già inserite nella sezione "Humor Stories" del sito.


Come sempre su Inkitt c'è una varia scelta di contest a cui partecipare ;)
Non mi resta che augurarvi un buon viaggio nel firmamento dell'ispirazione... e che possiate raggiungere la vostra stella!

domenica 9 agosto 2015

Blogger League #32 tappa

Cari astronauti,

ieri è stata una giornata molto impegnativa tra il lavoro nelle ore diurne e lo spettacolo di danza del ventre la sera, così non ho potuto ancora aggiornarvi sull'iniziativa Blogger League che ieri è giunta alla sua trentaduesima tappa; rimedio subito!

Che cos'è la Blogger League? Un'iniziativa alla quale può iscriversi chiunque abbia un blog. Ogni sabato i membri della League creano un post nel quale inseriscono la breve intervista del blogger di turno, in modo tale da avere tutti la stessa visibilità. Maggiori informazioni qui


L'ospite di questa settimana è il blog letterario gestito da Jessica:



L'intervista


Oltre ad essere una blogger chi sei nella vita di tutti i giorni? 
Sono una studentessa di 20 anni con la passione per la lettura e la fotografia.
Adoro la musica e amo quelle due dolci pesti dei miei cani. Tendo a essere un po' pessimista ma ci sto lavorando su. Che altro dire? Oh, lo so che ormai sono cresciuta ma io sto ancora cercando di utilizzare un armadio per arrvare a Narnia! Certe cose non cambiano mai...

Come mai hai deciso di ritagliarti il tuo angolo virtuale? 
Ho pensato che sarebbe stato bello avere un posticino tutto mio in cui poter parlare di questa mia splendida ossessione, un posticino che mi avrebbe portato a conoscere altre persone che condividono l'amore per la lettura e per i libri. Insomma è bello sapere che ci sono persone un tantino, okay molto, nerd come me la fuori.

Parlaci del tuo rifugio, quali sono gli argomenti che tratti? 
Ho aperto il blog per parlare principalmente di libri quindi nel mio angolino potete trovare recensioni, segnalazioni, nuove uscite poi ho voluto inserire anche una rubrica che parlasse di quei personaggi che mi hanno colpito e una che si dedicasse ai film tratti libri. Ovviamente tra un post e l'altro non possono mancare gli sproloqui sulla mia vita, così tanto per rendervi partecipi delle mie sventure...

Perché le persone dovrebbero diventare tuoi lettori fissi?
Ovviamente io non obbligo nessuno però quando un blog mi piace lo faccio sapere iniziando a seguire quel blog e lasciando commenti, mi piacerebbe che le persone facessero così anche con il mio angolino. Se qualcosa vi piace mi piacerebbe saperlo, anzi mi rende felice saperlo (per non dire che a volte mi gaso).

Quali sono i tuoi sogni nel cassetto?
Mi piacerebbe molto viaggiare, vedere il mondo, in particolare vorrei visitare la Russia e l'Alaska (amo il freddo *_*). Vorrei riuscire a finire questa storia che sto scrivendo e... E poi c'è il sogno di tutti i lettori: finire la propria To Be Read List, per quanto mi riguarda è una cosa impossibile visto che ho perso il conto dei titoli che ci sono fino ad ora, e continuo ad aggiungerne quindi...

Vuoi fare un augurio speciale agli altri membri della League? 
Vi auguro di trovare quello che state cercando e di avere sempre un sorriso sul viso. Oh e ovviamente vi auguro anche tante belle letture.

E mi raccomando: non smettete di sognare e siate sempre voi stessi.



Piacere di averti conosciuto, Jessica!
Cosa ne dite, astronauti: andiamo a sbirciare ogni angolo del suo blog? ;)
Io voglio vedere se la sua "nerditudine" si sfoga solo sui libri o si espande come la mia... serie tv, manga, anime, videogiochi... si salvi chi può da queste ossessioni! XD



giovedì 6 agosto 2015

"Eleinda" è su "Dragopedia": il portale enciclopedico sui draghi!

Carissimi astronauti,

oggi mi sono ridotta a un certo orario ma vi scrivo lo stesso; del resto è una notizia piuttosto veloce ;)
Tale notizia, però, si accompagna a un'altra: ho infatti deciso di creare una nuova rubrica che raggruppi tutte le notizie inerenti a me e alle mie opere, un po' come faceva la sezione "Il mio universo".
Da oggi, però, si chiamerà...


Rubrica che raggruppa tutte le notizie su di me e le mie opere;
un viaggio sulla luna ("pianeta donna" per eccellenza) e ritorno! ;)


La notizia, come dice il titolo del post, è che la serie "Eleinda" è stata inserita nel portale "Dragopedia", un sito che tratta i draghi in maniera approfondita, enciclopedica, il che significa che troverete tutte, ma proprio tutte le informazioni sulla mia serie urban fantasy/ sci-fi, dai riassunti con tanto di spoiler e finale, all'elenco dei draghi con tanto di nomi, caratteristiche e storia!
E' stato un lavoro lungo e impegnativo ma anche divertente; spero lo apprezzerete :)
Penso inoltre che sia un bel modo per ripassare le vicende accadute in attesa dell'arrivo di "Eleinda 2 - La formula della mortalità"... ;)


A questa pagina trovate "Eleinda - Una leggenda dal futuro";
Cliccando qua trovate invece "Eleinda Prequel - La vita prima della leggenda".


Il portale nonché enciclopedia sui draghi!

Non mi resta che salutarvi augurandovi una buona serata e... un buon rientro dal vostro viaggio sulla (mia) luna!



mercoledì 5 agosto 2015

Segnalazione: "E tu credi al Destino?" di Kathrine J. Lee

Carissimi astronauti,
settimana per me un po' impegnativa tra lavoro, promozione di "Eleinda", e prove di danza, ma ce la farò! ;)
Intanto, continuiamo con la rubrica da poco restaurata col titolo...

Rubrica dedicata alle segnalazioni
di autori emergenti e case editrici
(per la tua segnalazione,scrivimi)

Oggi vi presento un romance, Made in Italy,scritto sotto pseudonimo da una misteriosa autrice. E' uscito un paio di giorni fa come ebook su amazon.



Titolo: E tu credi al Destino?
Autore: Kathrine J. Lee
Editore: Self-publishing
Data d'uscita: 3 agosto 2015
Pagine: 153
Genere: Romance
Prezzo: 0,99 euro
Mail dell'autrice: kathrinejlee@libero.it
Profilo facebook dell'autrice: www.facebook.com/Katrhinejlee
Link per l'acquisto: Amazon
Booktrailer: https://www.facebook.com/Katrhinejlee/videos/100751330277345/?pnref=story

Sinossi:
L'inchiostro le rivelerà i segni del Destino. 
Una giovane donna, un pittore, un segno impresso sulla pelle e nelle stelle.
Quando il Destino intreccia i percorsi accade sempre l'imprevedibile. Lo sa bene Allyson che ha deciso di serrare il cuore, delusa dal suo unico amore. Ma arriverà qualcuno a salvarla dall'abbraccio della solitudine, qualcuno che porta con sé il disegno del fato.
Sotto il cielo di una San Francisco multicolore una giovane donna cercherà se stessa, ma verrà trovata dall'amore.
E tu credi al Destino?

L'autrice:
Katrhine J. Lee è lo pseudonimo che ho scelto per questa storia e che forse confermerò per altri romance. Ho voluto mettermi in gioco ricominciando con un nome nuovo, con un nuovo genere letterario. 
Ho sempre avuto grande curiosità nei riguardi di Amazon e dei romance, nonostante abbia sempre scritto e pubblicato altri generi. La mia è una scommessa, che spero voi lettori mi aiuterete a vincere.
Non escludo che un giorno possa rivelare il mio nome. Ma per ora, sono solo una maschera che tesse piccole storie per grandi cuori.
Ringrazio sin da ora chi si imbatterà per scelta o per caso in questa avventura.
E tu, credi al Destino?




Estratti:
Quel profumo aveva cullato i miei sensi per tutta una vita. Era con lui che sbocciava di nuovo, offrendomi un assaggio di paradiso. E mi sembrava davvero di sfiorarlo, ogni volta che le sue dita toccavano le mie e il suo sguardo si posava sulla mia pelle, graziandola come la pioggia in roventi giorni d’estate. 
A me bastava solo il colore delle sue iridi, in cui esplodeva l’oro del grano, la ferocia delle tigri e la pace del deserto. 
Casa era ovunque sentissi il suo respiro.

***

Il tramonto si specchiava sulle tegole e i vetri delle case, rifrangendosi poi per le strade. Ethan e io profumavamo di salsedine, ce l’avevamo appiccicata alle caviglie e sui capelli, che si erano arricciati in piccole spirali salate e dorate. Persino i miei capelli si erano schiariti di un tono. Quelli del mio amico erano diventati del colore del grano a giugno e la sua pelle, ora brunita, metteva in risalto la singolare tinta dei suoi occhi. Non mi era mai sembrato tanto sensuale come in quel momento. Lui lo era: ogni suo gesto trasudava la sua passione per la vita e la dannazione che portava dentro, quella che ogni artista cova nell’animo dal primo vagito. Ma quel giorno, il sole e il mare gli avevano conferito un’aria indomita e selvaggia, che avrei paragonato a quella di un lupo.

***

Ethan profumava di libri, non di quelli facili e a buon mercato, ma di quei romanzi che sanguinano e fanno sanguinare. Di quelli che hanno vissuto mentre li si scriveva. E un uomo che si porta addosso quel profumo ruba l’ani-ma più di un sortilegio. Più di un libro stesso. 
Ethan era fatto così: invece di accontentarsi di emozioni semplici, andava a cercare quelle vere, quelle che facevano implodere il cuore. Le trovava nei libri, sicché quelle che trovava sulle bocche di ragazze, pressoché sconosciute non gli bastavano. 
Dovevo sfuggire da quel fascino che si portava addosso come un mantello di stelle e lui brillava davvero ai miei occhi. 
Alzò lo sguardo e venne a salutarmi, cingendomi la vita con una lieve pressione della mano. Mi liquefeci in quel breve tocco. 


Uno stile di scrittura un po' ricercato; belle le metafore.
Dalla trama pervade già la passione e una certa disillusione che la protagonista prova all'inizio (e forse anche dopo) nei confronti dell'amore.
Cosa ne pensate? Qualcuno di voi lo ha già letto?
Come sempre, l'ultima parola spetta a voi!

lunedì 3 agosto 2015

Blogger League #31 tappa

Carissimi astronauti,
d'ora in poi mi leggerete anche nei weekend perché da questo sabato sono entrata a far parte dell'iniziativa "Blogger League"!
E' un'iniziativa che, un po' come la Justice League, riunisce i *valorosi* ed *eroici* blogger per far fronte a un unico scopo: farsi conoscere! XD
Per emergere dall'immenso mare che è internet, occorre infatti riunirsi in un bel gruppo e aiutarsi l'un l'altro ;)
La modalità di partecipazione è molto semplice: basta inserire il banner della "Blogger League" nella propria home page, e ogni sabato condividere l'intervista al blog ospite della settimana; ovviamente ci sarà anche il vostro turno. Da notare che la lista di partecipanti è così lunga che la mia intervista è programmata per il 20 febbraio!!! :O
L'iniziativa è ancora aperta per le iscrizioni: per iscrivervi, per il regolamento, e per consultare il calendario degli ospiti, vi rimando al post del blog che ha organizzato tutto: "Whisper: la voce del tempo".

Che cos'è la Blogger League? Un'iniziativa alla quale può iscriversi chiunque abbia un blog. Ogni sabato i membri della League creano un post nel quale inseriscono la breve intervista del blogger di turno, in modo tale da avere tutti la stessa visibilità. Maggiori informazioni qui

Dunque, io sono arrivata adesso, ma finora ci sono stati ben 30 blog che hanno risposto all'intervista! Per questo motivo, il titolo del post di oggi riporta il numero "31".
Il trentunesimo blog ospite dell'iniziativa è...



L'intervista


Oltre ad essere una blogger chi sei nella vita di tutti i giorni? 

Sono Anna Lisa, una ragazza di diciannove anni con la passione per la lettura, le lingue straniere, le serie tv e gli animali. Perennemente in ritardo perché molto spesso mi appisolo, oppure anche perché sono molto ma mooolto sbadata x)

Come mai hai deciso di ritagliarti il tuo angolo virtuale? 

Perché sentivo il bisogno di parlare della mia passione per la lettura, credo di aver tediato abbastanza i miei amici con le mie fisse, quindi ero alla ricerca di qualcuno che mi capisse un po' di più.
Ah, ovviamente è anche un modo per sfuggire alla noia e per sfogarsi un po'.

Parlaci del tuo rifugio, quali sono gli argomenti che tratti? 


Tutto ciò che riguarda i libri e la mia dipendenza passione

Perché le persone dovrebbero diventare tuoi lettori fissi?


Ok, scherzi a parte, non ho idea del perchè le persone dovrebbero unirsi al mio blog. Forse perché condivido la loro passione per la lettura, cerco di fare sempre del mio meglio e spero che basti. Sono ancora una blogger alle prime armi e ci sono ancora molte cose che non so fare, miro a migliorare nel tempo, affinché i riesca a soddisfare me stessa ed i miei lettori.

Quali sono i tuoi sogni nel cassetto?

A parte voler sposare un fictional character? Beh un giorno mi piacerebbe scrivere un libro *sogna ann, sogna*, acquisire più sicurezza in me stessa, aprire una libreria tutta mia, viaggiare tanto e poi... LEGGERE TUTTI I LIBRI SULLA MIA TBR x)

Vuoi fare un augurio speciale agli altri membri della League? 


Non perdete mai e dico mai la speranza, non dovete lasciarvi buttare giù dalle cose che vi succedono e soprattutto difendete il vostro blog! Per esperienza personale vi dico che moltissime persone tendono a sminuire il mestiere di blogger *sbuffa* beh, se loro non ne hanno uno, non possono assolutamente capire cosa significhi.
Continuate a credere in voi stessi e non lasciatevi abbattere!



Piacere di averti conosciuto, Anna!
In bocca al lupo al tuo blog (che ora passo a visitare in ogni sua parte ;))!

Creative Commons License

Tutto ciò che è in questo sito è opera di Valentina Bellettini
è sotto la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001