venerdì 8 ottobre 2010

Recensione "New Moon" di Stephenie Meyer

Recensione "New Moon" di Stephenie Meyer (ediz. Fazi)



La depressione di Bella è contagiosa: che tristezza!


Il seguito di Twilight è complessivamente inferiore rispetto al romanzo precedente: all'inizio si presenta interessante e crea curiosità mentre la parte centrale è decisamente sottotono (la storia di Jacob non regge il confronto con il vampiro Edward) poi una svolta improvvisa ed importante e il libro torna a brillare d'intensità fino allo splendido finale. L'ultima parte è degna di lode, al pari di Twilight.

Il libro più triste e drammatico della saga: l'ho letto tutto d'un fiato, ma più che altro perché speravo nel ritorno di Edward il prima possibile. L'atmosfera è di una tristezza soffocante, ci s'immedesima nella sofferenza di Bella finché, finalmente, una gioia improvvisa torna a sollevarla... e il lettore si sente altrettanto appagato!

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi