martedì 14 novembre 2017

Segnalazione Saggio umoristico: "Settanta Revisited" di Carlo Crescitelli (Il Terebinto Edizioni)

Cari astronauti,
finalmente torno a pubblicare qualche post; mi sto giusto riprendendo dall'influenza!
Oggi vi aspettano una serie di segnalazioni (in realtà avrei anche tre recensioni arretrate, ma per quelle aspetto di essere più lucida), a partire dall'ultima novità de Il Terebinto Edizioni...

Rubrica dedicata alle segnalazioni
di autori emergenti e case editrici
(per la tua segnalazione, scrivimi)

Come anticipato dal titolo del post, si tratta di un saggio umoristico sugli anni Settanta che prende spunto dalla cultura di quegli anni per una riflessione critica sulla società contemporanea.




Titolo: Settanta Revisited
Autore: Carlo Crescitelli
Editore: Terebinto Edizioni
Genere: Saggio Umoristico
Data di uscita: 2017
Formato: cartaceo ed ebook
Pagine: 96
ISBN: 978-8897489405
Prezzo: € 12,00 cartaceo / € 3,99 ebook
Link per l'acquisto: amazon

Guida sballata everbosa per l’anziano rincattivito di questi anni millennovecentoduemili


Sinossi:
SETTANTA REVISITED è un diario semiserio dei magici anni Settanta, sviluppato fra la grande dimensione pubblica degli eventi che all’epoca rivoluzionavano il mondo, ed il piccolo privato del suo autore: al tempo bimbo prima, adolescente poi. Dall’autunno del 1968 – con i carri armati sovietici che fanno il loro triste ingresso a Praga, e l’autore il suo triste ingresso in primina – al dicembre del 1980, con il tragico assassinio di John Lennon a New York, consumatosi appena un paio di settimane dopo il terremoto in Irpinia: segnali entrambi della fine di un mondo e di un futuro ignoto e tutto da scrivere. Nel mezzo, le grandi e piccole gioie, e i grandi e piccoli casini di allora: la musica, lo sport, il cinema, gli ideali, le lotte, le rivolte, le tante illusioni e delusioni che la storia del costume italiano racconta. Riconsiderate oggi con il tono disincantato e a tratti beffardo dell’uomo maturo che guarda al passato ridimensionandolo, eppur rimpiangendolo.


L'autore:
Vive ed opera ad Avellino, e la sua attività autoriale spazia dall’ambito letterario a quello saggistico e artistico. Sue le fortunate cronache di viaggio pubblicate sotto le spoglie de L’antiviaggiatore.




Sembra interessante, soprattutto dal punto di vista storico e gli avvenimenti trattati.
Voi cosa ne pensate, carissimi?
Fatemi sapere nei commenti!



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia una traccia di te nello spazio! Io la seguirò, e ti risponderò :)

La mia serie Urban Fantasy / Paranormal Romance / Sci-Fi